Tips&Tricks

Consigli per scrivere copy che funzionino e superare il blocco dello scrittore

Non sappiamo se con questi 4 consigli svolterai la tua carriera, ma possiamo aiutarti a rendere i tuoi copy più efficaci, attirare il tuo pubblico di riferimento e fare la differenza

Michela Fenili
Michela Fenili

Founder & Head of Strategy @Ago&Media

Non è per niente facile riuscire ad avere sempre buone idee per titoli e testi che siano incisivi e che attirino l’attenzione del nostro pubblico. Quando iniziamo a scrivere un copy, spesso arriva il blocco dello scrittore davanti ad uno schermo bianco e ogni parola che digitiamo diventa banale.

Quindi, come fare? La nostra ricetta è: respirare, stare calmi e seguire 4 semplici ma preziosi consigli, che renderanno più facile riuscire a scrivere copy di successo!

Come_scrivere_copy_vincenti

#1. Conosci bene la tua audience

Innanzitutto devi conoscere nel dettaglio a chi ti stai rivolgendo. Una volta definito il tuo target di riferimento, molto probabilmente al suo interno avrai ulteriori segmenti, i quali possono necessitare di linguaggi diversi. Potrai scrivere copy differenti e creare messaggi personalizzati, in base al gruppo di utenti cui ti riferisci.

[TIP #1  Aiutati usando un template per definire le tue buyer persona e definisci i diversi segmenti di target. Per ognuno scrivi copy mirati e diversificati. È vero, è un processo più lungo, ma sicuramente otterrai messaggi più efficaci!]

Come scrivere copy vincenti e dimenticare l’ansia da prestazione

#2. Crea un copy che sia complementare al visual

È sempre più difficile catturare l’attenzione di un utente stimolato da molteplici notizie una dietro l’altra. La parte visuale è di massima importanza, ma allo stesso tempo deve essere complementare al testo che la accompagna.
Copy e visual devono diventare un tutt’uno e lavorare insieme, non possono esistere in modo indipendente o essere sconnessi. Il testo deve sostenere l’immagine creativa o il video, e viceversa.

[TIP #2 Consultati con chi sviluppa la creatività. Confrontarsi ti aiuterà a trovare le parole più adatte per il tuo messaggio. Se sei solo e non ti avvali di collaboratori, chiedi comunque una seconda opinione per avere una prospettiva diversa dalla tua riguardo al visual.]

#3. Usa un linguaggio semplice e diretto

Spesso non è facile essere brevi e utilizzare un linguaggio incisivo. Le cose da dire riguardo al prodotto o servizio che promuoviamo sono tante e si tende a voler includere tutto. Invece vince la regola: ‘Less is more’.
Identifica bene qual è il goal da raggiungere con il tuo messaggio e vai dritto al dunque senza perderti in giri di parole inutili.

[TIP #3 Non hai il dono della sintesi? Cerca di omettere le informazioni superflue e focalizzarti solo su quelle essenziali. Scrivi più testi e poi screma fino ad arrivare all’osso, la pratica e l’esercizio aiutano!]

Come_scrivere_copy_vincenti

#4. Non essere autoreferenziale

La dura verità è che al tuo pubblico non interessa sapere della tua azienda e del tuo brand, ma interessa se in qualche modo il tuo prodotto o servizio gli può essere utile. Quando scrivi, ricordati di non partire pensando in maniera autoreferenziale, gira la prospettiva e inizia a scrivere pensando all’utente, a cosa gli interessa davvero: come i tuoi prodotti o servizi possono rendergli la vita migliore.

[TIP #4 Rileggi sempre ciò che scrivi e fai attenzione a come ti poni nei confronti dei tuoi utenti. Ricordati che al centro devi mettere sempre loro!]

LEGGI ANCHE:  Copywriting: il lavoro del copywriter. Cos’è, come e dove si impara

La prossima volta che sei davanti allo schermo per scrivere il testo di un post o di un’inserzione, tieni presente questi 4 preziosi consigli ninja e vedrai che tutto ti sembrerà più facile!

Scritto da

Michela Fenili

Founder & Head of Strategy @Ago&Media

Passione per i mezzi di comunicazione e curiosità verso il Mondo. Outdoorlover e ciclista per caso. Dopo una Laurea in Comunicazione ed Editoria Multimediale e una gratificante ... continua

Condividi questo articolo


Segui Michela Fenili .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it