6 consigli utili per promuovere il vostro brand su Instagram

Se usato correttamente, Instagram è un potente strumento di marketing da inserire nella social media strategy della tua azienda. Ecco come!

Elisa Marino
Elisa Marino

Marketing Manager @ Nuna Lie

Dopo aver conquistato folle di hipster – e non – Instagram è diventato il social network d’eccellenza per la condivisione di foto online raggiungendo più di 150 milioni di utenti attivi in tutto il mondo. Un terreno fertile per le aziende, che da tempo hanno cominciato ad aprire profili dedicati ai propri brand coinvolgendo e interagendo con il loro target di riferimento attraverso la “sola” forza delle immagini.

Se usato correttamente, quindi, Instagram può essere non solo un divertente social network, ma anche un potentissimo strumento di marketing da inserire nella social media strategy della vostra azienda, soprattutto dopo l’introduzione degli ads. Come? Ad esempio cominciando a seguire questi semplici consigli.

1. Siate presenti, davvero

Se utilizzate i social media come strumento di marketing, la prima regola fondamentale è essere davvero presenti sulle diverse piattaforme. Aprire un profilo e abbandonarlo non vi aiuterà a incontrare nuove persone interessate al vostro business. Vivere la community, interagire con essa, lo farà.

Diventate user abituali, scoprite come comunica il vostro target e quali sono le foto che risultano più interessanti e, soprattutto, postate assiduamente!

2. Carpe Diem

No, nessun consiglio filosofico: gli utenti amano scoprire chi e cosa c’è dietro una azienda, e amano vederlo in diretta. Per questo, cogliete l’attimo!

Scattate foto dietro le quinte di un evento, immortalate un pranzo di lavoro o presentate l’ultimo collega arrivato: le immagini renderanno l’azienda reale, fatta di persone, proprio come i vostri consumatori. Far sentire i vostri follower come parte integrante dell’azienda è una azione di marketing vincente, e Instagram può aiutarvi a farlo.

Cercate di pubblicare contenuti nuovi ogni giorno: vedere materiale vecchio o già condiviso su altri social non piace a nessuno, ancora meno agli instagramers!

3. Usate i filtri

Foto di Francesca Gasparini

La community li adora. Stiamo parlando dei 19 filtri creativi che hanno portato al successo Instagram e che riescono a rendere bellissimi e accattivanti anche gli scatti meno interessanti. Come un profilo reale, modificate le foto del vostro brand aggiungendo filtri e migliorie: gli utenti lo apprezzeranno!

4. Coinvolgete i VIP

Sicuramente dipende dal mercato di riferimento, ma in linea generale, i VIP attraggono. Per questo, se avete la fortuna di avere la foto di una celebrità che usa o indossa il vostro prodotto, non esitate a pubblicarla su Instagram. Sarà un contenuto interessante per i vostri utenti e potrete facilmente catturarne di nuovi.

5. Pubblicate sconti e coupon (e organizzate contest)

Se tra i vostri obiettivi di vendita c’è anche quello di attrarre nuovi potenziali consumatori, non sottovalutare la possibilità di condividere promozioni attraverso le immagini. Per farlo, utilizzate foto di qualità e ad alto impatto visivo che scateneranno una pioggia di cuoricini sui vostri post.

Potete anche organizzare un photo contest. Come? Seguendo i nostri consigli, ovviamente 😉 Instagram: come pianificare e realizzare un photo contest [PARTE 1] e Instagram: come pianificare e realizzare un photo contest [PARTE 2].

6. Monitorate i feedback

Last but non least: siate aperti ai feedback dei vostri utenti, sempre. Soprattutto all’inizio, ascoltate la community anche attraverso i like che dedica alle vostre foto, cercate di stimolare l’interazione e la pubblicazione di commenti: sarà un modo utile per migliorare il vostro profilo e vi aiuterà a trovare la strategia vincente per emergere ed affermarvi.

E le altre aziende?

Se è la vostra prima volta sul social di photo sharing, potrebbe esservi utile scoprire come i vostri competitor promuovono il proprio brand su Instagram:  in passato vi abbiamo già raccontato di come, ad esempio nel campo della moda, Marc Jacobs e Levi’s sono riusciti a creare una vera e propria community intorno al proprio profilo o come un ristorante ha utilizzato Instagram per condividere i piatti del proprio menù.

E voi, come avete integrato o integrerete Instagram nella vostra socialmedia strategy?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?