Come creare lo slogan perfetto: ce lo insegna il 5° episodio di "Nei tuoi panni"

Perché un??azienda dovrebbe evitare "un menù a base di riso in bianco" e lavorare all'esaltazione dei valori di un prodotto? La nuova lezione di business targata Findomestic



Continua la settimana del reality in azienda “Nei Tuoi Panni” di Findomestic e, finita la prima prova, i concorrenti sono chiamati ad una nuova sfida.
Quella raccontata nel nuovo episodio inizia con una provocazione.

Perché un’azienda dovrebbe evitare un menù a base di riso in bianco

Al tavolo delle riunioni oggi si discute del lancio di un nuovo prodotto, il Conto Deposito per i Risparmiatori, e sui fogli a disposizione si legge un menù a base di riso bianco dalla prima portata al dessert: metafora riferita alle parole del giudice Alessandro nella prima puntata:

“I clienti sono diversi, le esigenze sono diverse, i momenti della vita dei clienti sono diversi e quindi abbiamo bisogno di proporre una vasta gamma di prodotti”.

Questo è l’ambito della seconda prova, capire cioè come ribaltare un menù non adatto alle esigenze dei clienti e vestirlo con un claim specificatamente pensato ala sua promozione.

Così i 6 partecipanti, che stavolta vengono organizzati in coppie, iniziano a lavorare alla nuova sfida, affiancati da un nuovo consulente, Gabriele, esperto in nuovi prodotti, che spiega loro in cosa consiste nello specifico il Conto Deposito.

Dai valori al claim: come si lavora allo slogan perfetto

Sulla base delle caratteristiche del Conto Deposito, cioè Zero Vincoli – Zero Costi – Massimo Rendimento, Gabriele lancia la prima sfida: creare uno slogan adatto a lanciare questo prodotto e far conoscere i suoi valori.
Le coppie di sfidanti, che cambieranno di volta in volta, alla fine si accordano su queste soluzioni:

1. Salvo e Luca
Claim:

“Meglio gli interessi oggi che perderli domani”

2. Antonella P. e Maurizio
Claim:

“Come tu mi vuoi, dei soldi fai quello che vuoi”

3. Antonella M. e Marcello
Claim:

“Il Savadanaio che ti rende libero e che dà certezza al tuo futuro”.

Per ora la prova si ferma e presto si conosceranno i nuovi passi della grande sfida Findomestic.

I giudici intanto si aprono a quale considerazione che ha guidato le loro decisioni: Salvo e Luca hanno ideato un claim che crea ansia e se quello che loro intendono comunicare si capisce meglio con le frasi inserite dopo il claim, questa è un’operazione che non sempre si può fare. Invece le altre due proposte sono già maggiormente aderenti alle caratteristiche del prodotto, che lo descrivono efficacemente sulla base dei valori di cui vuole farsi promotore.

Insomma, dalle parole dei giudici si capisce che viene privilegiato più l’aspetto di valorizzazione invece di quello puramente marketing, cioè di definizione del prodotto: viene scelta lo slogan di Antonella e Maurizio, “Come tu mi vuoi, sei soldi fai quello che vuoi”.

E voi cosa ne dite? Quale proposta avreste fatto?

Ci diamo appuntamento al 14 maggio

Nel prossimo episodio, che sarà online dal 14 maggio, si lavorerà ad un altro prodotto ancora, ovvero alle Carte di Credito e Assicurazioni. Intanto è sempre possibile seguire il reality sul sito neituoipanni.findomestic.it e sulla fanpage Facebook.
Alla prossima!

(continua…)



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?