Utility

Come dovrebbero cambiare i nostri KPI per adattarsi alle soluzioni del digitale

L’efficacia è la metrica migliore da tenere in considerazione per misurare i risultati rispetto al cliente finale

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

Ti piacerebbe entrare in connessione con uno dei più prestigiosi esperti italiani di Social Media e ricevere aggiornamenti continuativi e notizie imperdibili? Scopri il Social Media LIVE Program con Luca La Mesa, Top Teacher Ninja Academy.

Inutile negarlo, fino a pochi decenni fa la pubblicità era più semplice: non c’erano tutti gli strumenti odierni e la vita degli esperti di comunicazione era molto meno complicata. Nessuno doveva farsi troppe domande o ragionare sul mezzo migliore da utilizzare, senza dimenticare il budget ed i risultati.

Oggi, purtroppo – o per fortuna – gli strumenti sono tantissimi ed i KPI probabilmente ancora di più: chi non hai mai sentito parlare di CTR, CPC, Impression, e via dicendo? Ogni giorno, siamo bombardati da novità, sia in merito agli strumenti che in merito alle metriche da considerare.

Kpi

Dati e stime: quali conoscere per valutare al meglio la digital strategy

Per questo il responsabile di comunicazione è costretto a correre più veloce di Beep Beep, in termini di formazione, e a chiedersi quale KPI utilizzare per misurare i risultati del proprio investimento.

Le ultime stime di Zenith affermano che la TV nel 2017 continuerà a dominare il mercato con una quota di investimento pari al 47%. Sempre rimanendo nei contesti tradizionali, la radio crescerà leggermente (+1%), a differenza di affissioni e stampa che registreranno una decrescita. Anche il digital aumenterà del 7,4% spinto dai social, dagli online video  e dai programmatic buying.

Per quanto riguarda, invece, i dispositivi: il mobile crescerà del 18% e proprio in tal senso è bene sottolineare che il 90% del tempo speso online avverrà attraverso le applicazioni.

LEGGI ANCHE: L’Audit Google per scoprire nuove opportunità e ottimizzare gli investimenti pubblicitari online

KPI

E per i KPI? Quali scegliere?

Quindi, cosa fare concretamente? Data la complessità del mercato, è indispensabile, concentrarci sull’efficacia dell’annuncio, lasciando perdere i KPI generici.

Attenzione, però, efficacia non significa visibilità! Un annuncio può essere visibile, ma non destare alcun interesse;  l’efficacia è il risultato aziendale in termini di vendite online ed offline e, non giriamoci troppo intorno, questo è ciò che importa davvero ad ogni imprenditore.

Per tutti questi motivi dobbiamo ragionare sul comportamento del consumatore, prima di definire i nostri investimenti media, e proprio in tal senso la ricerca a cui abbiamo accennato sottolinea che un numero crescente di individui si informa su internet e sui social, non considerando le testate stampa come il primo mezzo di informazione.

LEGGI ANCHE: Non solo Click: nuove metriche per valutare le performance dei brand nella Digital Experience Era

Tuttavia, è bene dire che nel momento in cui pensiamo all’efficacia è necessario porsi degli obiettivi realistici: giusto essere ambiziosi, ma non è altrettanto giusto sognare di ottenere tutto e subito. Si deve capire esattamente cosa possiamo fare nel medio periodo e capire quanto queste azioni siano davvero utili per il marchio.

Non solo numeri che riguardino visualizzazioni di un video, sessioni sul sito web, o percentuali di visualizzazione di un annuncio. Il digitale può essere un mezzo molto importante per il successo solo se riusciamo a creare messaggi efficaci e che legano il brand al cliente, permettendoci di misurare in modo crossmediale i risultati ottenuti applicando la strategia a diversi canali.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

Classe 1987; cresce ad Acri, un paesino in provincia di Cosenza. Una Laurea in Economia Aziendale ed un Master in Marketing Management le permettono di studiare ed approfondire ... continua

Condividi questo articolo


Segui Umeka su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it