Street Art by INWARD

La street art di Dzia incontra l’energia dello streetwear

Una capsule collection celebra la forza della fauna di Dzia

di Silvia Scardapane

Il mese di settembre brulica di interessanti notizie legate al mondo dell’arte e delle produzioni aziendali: questa è la combo preferita dalla nostra rubrica, che riprende così l’analisi dei più interessati case studies legati all’arte urbana e ai suoi esponenti. E ancora una volta è il mondo dello streetwear a fare colpo! Parliamo infatti della nuova collezione fall-winter del marchio belga CKS Fashion, incentrata sulla produzione di capi di abbigliamento casuali ed eleganti e firmata per l’occasione dallo street artista Dzia.

FullSizeRender

Cresciuto in una famiglia spiccatamente creativa, Dzia ha iniziato a realizzare grandi interventi ad Anversa, sua città natale. Fortemente ispirato dalla forza della natura e dal mondo animale, l’artista omaggia in particolar modo il potere della fauna, esaltandone libertà e movimento sui muri di tutta Europa. Attualmente, la sua produzione in studio comprende dipinti, scultura ed installazioni ed è anche ideatore e creatore della copyzine “Krank”, una produzione artigianale quadrimestrale composta da cinquanta stencil realizzati ad hoc da un team messo su direttamente dall’artista. Non privo dunque di spirito di collaborazione, Dzia ha scelto di celebrare il mondo animale anche in questa nuovissima produzione lanciata da CKS che comprende felpe e t-shirt per uomo, donna e bambino.

dzia-tshirt_fox_white_front_1

Lepri, volpi, cigni: l’immaginario visivo dell’artista isola i protagonisti della natura, solitamente stagliati su fondi neutri ed intensi. Proprio seguendo questo indirizzo, anche la produzione dell’azienda belga ha privilegiato le vigorose tonalità del grigio e del nero per valorizzare il tratto frenetico dell’artista che, imitando un primo stadio di abbozzo geometrico, restituisce visivamente ritratti dettagliati ed energici.

Riesco ad elaborare facilmente nuove idee e prediligo il lavoro spontaneo. Per questo dipingo in modo molto rapido e mi piace che la mia idea resti fedele alla prima forma nata nella mia mente.

Dzia, street artista

20245949_10150921155874970_7290143664899775384_n

Uno stile dunque ben definito, nato non a caso in una città che ospita uno degli zoo più antichi del pianeta e che dunque, celebrandone il vigore, sembra voler essere una diretta risposta artistica ed acconsentire, in tal caso, non solo alla richiesta di un pubblico alla moda ma anche ad una precisa mission aziendale. La collezione in edizione limitata è difatti già disponibile online a costi perfettamente accessibili a tutti gli amanti dell’arte urbana, dell’abbigliamento pratico e soprattutto del regno animale.

Live painting di Dzia per la presentazione della collezione in uno store CKS ad Anversa

Live painting di Dzia per la presentazione della collezione in uno store CKS ad Anversa

CKS X DZIA è una collezione dalle forme semplici ma al tempo stesso originalissima: una dimostrazione efficace della forza creativa che già molti esponenti della street art hanno espresso in tantissime capsule collection realizzate nell’ambito dell’abbigliamento urbano e decollate, in particolar modo, nel corso dell’ultimo anno. Siamo certi che saranno ancora proficue le collaborazioni con piccole, medie e grandi aziende affermate nel campo dello streetwear e ci auguriamo di poter puntare presto anche su una collezione tutta Made in Italy!