Intervista

Sprite porta la street art in giro per l’Italia con Refresh the City

Luca Ancona, Marketing Manager Flavors Coca-Cola Italia, ci racconta il nuovo progetto di Sprite che coinvolgerà noti street artist in 4 città italiane

Dopo Fanta, anche Sprite strizza l’occhio ai giovani con Refresh the City, un progetto di riqualificazione urbana attraverso la street art che toccherà quattro capoluoghi italiani dove i più giovani saranno chiamati ad esprimere le loro idee che prenderanno vita grazie alla collaborazione di Artkademy e di noti street artist come Mr. Wany, Etsom e Mate.

L’iniziativa fa parte della campagna “Born to Refresh” che l’azienda ha lanciato per invitare i teenager a rinfrescare il mondo, esprimendo un nuovo punto di vista.

Si parte con Milano con il primo graffito realizzato nel cuore del quartiere dei Navigli, in via Dionigi Bussola 6, che racconta lo spirito ed il concept Born to Refresh attraverso lo stile versatile e poliedrico di Mr. Wany, che unisce in modo sapiente illustrazione, comics, pittura pop surrealista e graffuturismo.

Sprite rinfresca l’Italia con la street art con Refresh the City

Il progetto toccherà poi Roma, Napoli e Catania, per concludersi a Milano dove verrà realizzata una seconda opera.

Tutti avranno la possibilità di partecipare al progetto di Sprite dando la loro personale interpretazione del concept inviando una proposta – completa di un bozzetto grafico originale ed un breve testo descrittivo in grado di ispirare la creatività degli street artist – sul sito Refreshthecity.sprite.it, entro il 30 giugno 2017.

Sprite rinfresca l’Italia con la street art con Refresh the City

Incuriositi da questo progetto, abbiamo chiesto a Luca Ancona, Marketing Manager Flavors Coca-Cola Italia, di raccontarci qualcosa di più.

Dopo Fanta, anche Sprite torna con una campagna pensata per i giovani. Come siete arrivati a scegliere la street art per farlo?

Il progetto Refresh the City nasce all’interno della campagna “Born to Refresh” di Sprite che invita i teenager a rinfrescare il mondo, a essere partecipi del cambiamento e a esprimere il proprio punto di vista sulle vecchie prospettive, a mente aperta, riscrivendo le regole e sfidando lo status quo.

Tutto con un linguaggio a loro affine come quello della street art.

Sprite rinfresca l’Italia con la street art con Refresh the City

Una scelta che nasce dalla presa di coscienza che i teenager dettano sempre di più le regole del mercato e hanno tutte le potenzialità per essere protagonisti delle nostre campagne. Refresh the City è infatti un progetto con un approccio “ingaggiante” e “partecipativo”: saranno i giovani a dare la loro personale interpretazione del concept, con un bozzetto grafico originale e un breve testo descrittivo che possano essere di ispirazione alla creatività degli street artist. Per farlo, dovranno solo collegarsi al sito Refreshthecity.sprite.it , scegliere il muro da reinventare e inviare la propria proposta entro il 30 giugno 2017.

Come avete scelto le quattro città coinvolte? Il progetto in un secondo momento sarà allargato ad altri luoghi?

Refresh the City coinvolgerà 4 capoluoghi italiani – Milano, Roma, Napoli e Catania – con l’ambizione di riqualificare l’Italia da Nord a Sud, attraverso una forma d’arte che è bellezza ed energia, ma anche collaborazione e coesione!

Non escludiamo che il progetto possa prevedere, in futuro, il coinvolgimento di ulteriori località del Belpaese.

Il progetto si fonda sul coinvolgimento del pubblico. Che tipo di comunicazione è stata progettata per fare in modo che arrivino il più idee possibili?

Il progetto Refresh the City trova la sua ragion d’essere proprio nel coinvolgimento dei teenager italiani, chiamati a rinfrescare il mondo con le loro idee. Questo sarà reso possibile attraverso la realizzazione di un sito dedicato al progetto sul quale i teenager potranno dare la loro personale interpretazione del concept con un bozzetto grafico originale e un breve testo descrittivo che possano essere di ispirazione alla creatività degli street artist. La campagna   viaggerà inoltre on line sull’hashtag #RefreshTheCity e sarà possibile seguirne l’evoluzione sia sul sito che sui canali social di Sprite (Facebook, Istragram e youtube).

A supporto, inoltre, una campagna di comunicazione che prevede un TVC on air sulle principali emittenti nazionali per 7 settimane, sino alla prima settimana di agosto.

Sprite rinfresca l’Italia con la street art con Refresh the City

Cosa accomuna gli street artist scelti al brand Sprite?

Il progetto nasce con la collaborazione di un partner d’eccezione come Artkademy – collettivo tra i maggiori protagonisti nel panorama della street art italiana ed europea – e per mano di 3 famosi artisti nel panorama del muralismo – quali Mr.Wany, Etsom e Mate – che metteranno la loro arte a servizio della comunità. Una collaborazione che trova la sua ragion d’essere nel desiderio congiunto di rinfrescare il mondo a mente aperta, rinnovando gli spazi urbani.