Social Pride

Come fare per attivare la reaction arcobaleno del Pride su Facebook

Facebook celebra il mese del Pride con reaction, animazioni, adesivi e cornici arcobaleno

Mariagrazia Repola

contributor

    Ti piacerebbe entrare in connessione con uno dei più prestigiosi esperti italiani di Social Media e ricevere aggiornamenti continuativi e notizie imperdibili? Scopri il Social Media LIVE Program con Luca La Mesa, Top Teacher Ninja Academy.

    Sono tante le iniziative di Facebook a giugno per supportare il mese del Pride e la comunità LGBTQ. Tra queste ovviamente la più evidente è legata all’inserimento di una nuova reaction.

    Rispetto alle altre iniziative, ricorderete sicuramente la reaction flower in occasione della festa della mamma, questa volta la reaction arcobaleno è attivabile solo dopo aver seguito la pagina dedicata LGBTQ@Facebook 

    ninjapride2

     

    Tale reaction, come indica Facebook, dovrà essere utilizzata per esprimere il proprio orgoglio LGBTQ verso qualsiasi contenuto del newsfeed.

    Tutte le iniziative di Facebook per il Pride

    La piattaforma più social che ci sia conta 76 mila gruppi a sostegno delle comunità LGBTQ, a cui sono iscritti circa 12 milioni di persone in tutto il mondo che parteciperanno agli eventi Pride organizzati da Facebook.

    Le iniziative sono tante affinché gli utenti possano mostrare il proprio supporto a tutti coloro combattono ogni giorno per difendere i propri diritti, il diritto di essere se stessi, di amare chiunque senza restrizioni, senza essere giudicati. Aspettatevi presto un messaggio da Facebook che vi inviterà ad aggiornare il vostro profilo con delle cornici arcobaleno, il tutto in tema pride, ovviamente.

    Se siete amanti delle Stories, avrete la possibilità di divertirvi a decorare le vostre foto con nuove maschere colorate, sfondi, cornici ed icone rainbow style, basterà cliccare semplicemente sulla bacchetta alla vostra sinistra e come per magia tutti gli effetti saranno disponibili sotto i vostri occhi.

    Creare e condividere è importante per poter sensibilizzare alla causa LGBTQ, attraverso la raccolta di fondi per associazioni apposite, per aiutare semplicemente una persona cara ma anche per se stessi o qualcuno che magari non è presente su facebook. Ma non finisce qui, anche Instagram supporta e promuove, sempre tramite le Stories, con adesivi creativi ed effetti colorati e magari da poter inserirli nelle foto di monumenti e posti simbolo della vostra città, come se si interagisse con tutto ciò che vi circonda. Oltre a personalizzare le vostre immagini, potete aggiungere un pò di “amore” anche nelle vostre conversazioni con amici e familiari, spulciando tra le varie emoticon.L’impegno di Facebook è quello di far partecipare il mondo intero a condividere, con semplici scatti, la propria solidarietà e la voglia di andare oltre le differenze per creare una grande community interattiva in cui ritrovarsi indipendentemente.

    Scritto da

    Mariagrazia Repola

    contributor

    Laureata in Comunicazione Digitale e in Lettere, amante dell'arte, la fotografia, il cinema e le serie tv. Lettrice incallita. Animo rock'n'roll. Appassionata di marketing, ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Mariagrazia Repola .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it