Instagram per Natale ci regala 5 nuovi filtri

A pochi giorni dall'introduzione dei nuovi filtri di Twitter, Instagram lancia la sua contromossa con 5 nuovi filtri e una nuova interfaccia grafica. Scopriamo insieme le novità!

Nuovi filtri Instagram

È appena arrivato il nuovo aggiornamento di Instagram, che approfitta del suo upgrade per lanciare 5 nuovi filtri. A due anni dal lancio di Willow e Mayfair sono entrati a far parte della Instagram Family Crema, Slumber, Ludwig, Aden e Perpetua, presentati ieri martedì 16 dicembre: un update che porta il numero complessivo di filtri Instagram a quota 24, e che porta con sé anche un aggiornamento a livello estetico dell’app.

LEGGI ANCHE: Il potere di Instagram per lo storytelling del brand

Un aggiornamento pensato per gli utenti di Instagram

Come si può leggere dal post pubblicato sul blog ufficiale del social network questo aggiornamento di Instagram nasce per far fronte alle evoluzioni vissute nell’ultimo biennio sia dai trend fotografici sia dai disposivi mobile utilizzati per condividere le foto, oltre che per andare incontro alle esigenze di utenti sempre più attenti alla qualità dei propri scatti:

Abbiamo notato un’enorme creatività all’interno della community e non solo nel momento della condivisione, ma anche nel tempo speso attentamente nella composizione e nell’editing delle foto e dei video per renderli belli e tirare fuori le emozioni”.

I nuovi filtri sono, a detta della società, i migliori mai creati dal team di Instagram, e si ispirano a “fotografia, arte, moda e design della community globale di Instagram”.

Nuova gestione filtri InstagramI 5 nuovi filtri introdotti con l’aggiornamento di Instagram sono già disponibili per iOS e Android, e sono i primi ad apparire automaticamente nell’elenco. L’update dell’app ha portato, insieme ai filtri, alcune innovazioni nell’utilizzo di Instagram.

La gestione delle impostazioni è stata resa più smart, grazie alla possibilità di spostare l’ordine dei filtri in modo da disporli secondo le proprie preferenze personali e nascondere quelli non utilizzati dall’utente. Inoltre è ora presente un’anteprima – seppur sfuocata – della propria foto, così da permettere di capire subito quale sarà l’effetto finale.

Contromossa alle novità dei filtri di Twitter? Chiaramente la guerra è sempre accesa!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?