8 estensioni Google Chrome per accrescere la social media experience

Le estensioni per Google Chrome che non potete assolutamente perdere se utilizzate il browser di Big G

Ottime notizie per tutti i fan del browser made in Google. Oggi infatti vi proponiamo 8 estensioni Google Chrome (scelte da noi tra le 11 suggerite da Mashable) che miglioreranno sensibilmente il vostro rapporto con i social media, mettendo a portata di click e durante la navigazione degli strumenti essenziali per la vostra dose quotidiana di vita digitale 😉

1. Instagram

Non è ancora aggiornato alla nuova funzione di video per Instagram, ma la sua estensione per Google Chrome vi mostra con un click la vostra timeline senza aprire una nuova finestra.

A distanza di un click sono disponibili anche le interazioni (like, commenti, ecc…), anche se ovviamente non è possibile inviare foto, essendo un social concepito per piattaforme mobile.

2. LastPass 

Vi avranno detto tutti fino allo sfinimento che dovete essere sempre attentissimi alle password che scegliete: non applicate mai le stesse password per più siti e siate creativi e non banali.

Se siete social media addicted avrete decine di profili su decine di servizi social differenti, senza contare posta elettronica, shopping on line e scommesse sportive. Insomma, per dare un senso al caos di account e password LastPass vi aiuta a generare automaticamente una nuova password, senza andare in panico perché siete arrivati già al 10 come parte numerica della stessa parola che utilizzate per password su tutti i siti :-)

Con LastPass, potete anche attivare una comodissima opzione per il riempimento automatico dei moduli di password, che vi faciliterà anche il ricordo delle stesse senza perdere nulla in sicurezza.

3. Tumblr

Oltre ai nostri pensieri, sensazioni ed articoli di interesse comune (quindi al pari di un vero e proprio blog) il nostro Tumbelog può essere utilizzato anche come strumento di condivisione di immagini, citazioni o semplicemente link che ci hanno colpito.

Se durante la navigazione incontriamo qualcosa degno di essere condiviso con il nostro audience su Tumblr, questa estensione (che utilizzeremo semplicemente dal tasto destro) ci consente di condividerlo con un clilk.

4. Bitly Shortener

Chiunque ha a che fare con i social media conosce Bitly, la risorsa più famosa per abbreviare i nostri link da condividere.

Utilizzarlo con costanza (e con un account registrato) ci consente di tenere traccia delle nostre condivisioni e monitorarle. Proprio in questo senso l’estensione per Google Chrome ci consente di accedere al servizio più facilmente, non solo usufruendo del link abbreviato, ma avendo anche un’immediata preview del nostro post su Facebook senza dover aprire una nuova pagina.

5. Evernote Web Clipper

Evernote è forse lo strumento più famoso sul web, soprattutto per la sua grande versatilità.

Organizza i nostri contenuti, ci consente di usufruirne sia da mobile sia da pc, e li organizza secondo le nostre esigenze. Possiamo prendere appunti, copiare intere pagine web o limitarci ad un’immagine di nostro interesse.

La sua estensione per Google Chrome è quindi fondamentale se siamo utilizzatori di Evernote.

6. Poket

Poket è uno strumento eccezionale. Ogni articolo di nostro interesse può essere inserito nella nostra “to read list”, che possiamo consultare sia da pc sia mobile.

L’estensione, che sostanzialmente è alternativa al bookmarklet ufficiale, è molto più intuitiva ed immediata, soprattutto per quanto riguarda i contenuti individuati sui canali social.

Inoltre, l’estensione è nata per lavorare con Google Reader. Anche se quest’ultimo è ormai chiuso, l’estensione verrà probabilmente aggiornata per funzionare con Digg o le nuove applicazioni sostitutive al reader di Big G.

7. Hover Zoom

Hover Zoom è un’estensione utilissima che una volta provata diventa essenziale.

La sua funzione è semplice: quando siamo con il mouse su una foto, questa si aprirà (più grande) in una nuova finestra. E questo su tutti i siti web, compresi i principali social media.

8. TOSDR

La maggior parte dei social network ha particolari e molto stringenti condizioni e termini per l’utilizzo dei loro servizi. Non di rado questi ultimi sono oggetto di feroci polemiche (ricordate l’ultimo caso relativo ad Instagram?).

Ecco perché questa estensione vi dà maggiori informazioni. Sappiamo che nessuno, ma davvero nessuno, legge le condizioni di servizio e questa estensione può colmare questa lacuna.

Cliccando sul punto interrogativo alla fine dell’indirizzo web otterrete tutte le informazioni salienti circa le condizioni d’uso del social su cui state condividendo i vostri contenuti.

L’estensione è ancora in fase di aggiornamento, e spesso questo avviene sulla base delle segnalazioni degli utenti stessi.

E voi? Utilizzavate già queste estensioni? Ditecelo nei commenti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?