Insider

Google Maps: nuova modalità di navigazione per le moto

Google lancia in India un importante aggiornamento su Maps dedicato alla mobilità cittadina

Lorenzo Piria

Consulente Marketing, Digital & Web Analytics

Google Maps lancia la nuova navigazione dedicata a tutti i mezzi a due ruote, offrendo così un miglior supporto a tutti i motociclisti e scooteristi in cerca della retta via!

È stata da poco presentata infatti la nuova integrazione alla celebre app cartografica e di navigazione di Google che dedica un nuovo algoritmo di calcolo a chi ama spostarsi su due ruote, offrendo strade alternative per migliorare e velocizzare gli spostamenti. Il rollup ufficiale non poteva che essere presentato in India, che rappresenta il primo mercato mondiale delle due ruote con una proporzione di 7 a 1.

Durante l’evento di presentazione a Dheli, Marta WelshGoogle Maps’ strategic partner development manager, ha spiegato che la nuova modalità a due ruote consiglierà percorsi alternativi che preferiranno strade e vicoli consentiti esclusivamente a biciclette e veicoli a motore a due ruote.

Come funziona il navigatore per le due ruote

google-maps-due-ruote-india

All’interno della classica schermata di navigazione di Google Maps sarà presente una nuova icona a due ruote che vi permetterà ricevere indicazioni mirate per lo spostamento su due ruote, spesso più breve e veloce, utilizzando dove è possibile tratti stradali  vietati ai normali veicoli a 4 ruote.

Districarvi nella giungla urbana con un mezzo a dure ruote (sempre nel rispetto delle norme stradali) è molto differente rispetto ad un veicolo tradizionale e questo aspetto viene preso in consideraizone anche dall’algoritmo nel calcolo del vostro itinerario perfetto.

India capitale delle due ruote

 

Il CEO di Google Sundar Pichai ha dichiarato che l’India è una delle nazioni più importanti per l’azienda e per lo sviluppo di servizi come Google Maps. Lo scorso anno infatti l’uso dei servizi di indicazione stradale è cresciuto del 100%.

Per ora le novità dedicate alle due ruote rimangono un’esclusiva nazionale Indiana per un periodo di tempo ancora da definire prima di estendere questa nuova feauture a livello globale sui tutti i client Android e iOS.