Design

Milano Design Week 2017: le collezioni dei brand fashion

Da Dolce & Gabbana a Trussardi, da Fendi a Missoni. L'alta moda al Salone del Mobile, in scena dal 4 al 9 aprile

Sono tanti i brand del settore fashion che partecipano alla Milano Design Week 2017. Anche le maison più importanti vestiranno le proprie boutique con esposizioni temporanee dedicate al mondo della casa. Giunto alla sua 50esima edizione, il Salone del Mobile negli anni ha reso Milano la capitale dell’arredo e del design. Un evento capillare che anche quest’anno si sviluppa nei punti nevralgici della città, da Brera a Lambrate, da Tortona a Porta Venezia. Una rassegna capace di attrarre operatori del settore, visitatori, designer, buyer e giornalisti da tutto il mondo.

L’edizione 2017 della Milano Design Week andrà in scena dal 4 al 9 aprile. Una kermesse sempre più cool che ci farà assistere alla presentazione di collezioni dal design unico e ricercato, molte limited edition. Diversi i brand dell’alta moda che per l’occasione mostreranno le loro linee dedicate alla casa e al design.

Smeg e la creatività di Dolce & Gabbana

Dolce & Gabbana presenta una nuova collezione di piccoli elettrodomestici realizzata insieme a Smeg. Sicily is my Love è una linea di oggetti per la casa caratterizzata da decorazioni che omaggiano la Sicilia. La collezione si compone di spremiagrumi, macchine del caffè, tostapane, bollitori, frullatori, impastatrici ed estrattori di succo.

milano design week

milano design week

La raccolta mostra tipiche decorazioni siciliane racchiuse in forme geometriche triangolari. Delicati i motivi floreali ispirati alle coste e ai paesaggi del Sud Italia. Un susseguirsi di trame simili a foglie di acanto stilizzate. Un mood già protagonista dei capi di abbigliamento e degli accessori della collezione Dolce & Gabbana Spring Summer 2017.

milano design week

Trussardi Casa e la sua Maryl

Maryl, la nuova poltrona di Trussardi al Salone del Mobile 2017, è stata disegnata dall’architetto Carlo Colombo, sotto la direzione creativa della stilista Gaia Trussardi. Questa seduta è molto accogliente e raffinata ed è pensata per omaggiare lo stile milanese. Maryl di Trussardi Casa, dalle forme marcate, è proposta con rivestimento in pelle o tessuto, ed è personalizzabile.

milano design week

Lo stile nomade di Louis Vuitton

Louis Vuitton partecipa alla kermesse milanese con il suo design dagli intarsi ispirati ai talismani nomadi. La maison francese arricchisce la collezione Objets Nomades con 10 nuovi articoli, studiati insieme a designer internazionali, tra cui India Mahdavi e Tokujin Yoshioka.

milano design week

milano design week

Ogni oggetto interpreta l’idea di viaggio secondo un personale punto di vista e incarna i valori condivisi dai designer e dalla maison. Come lo sgabello di Tokujin Yoshioka:

milano design week

Fendi Casa, tra lusso e ricercatezza

La nota maison italiana ha firmato una serie di divani e poltrone dallo stile comodo e ricercato. Protagonisti della linea sono le poltrone Artù di Thierry Lemaire, la lampada da terra Velum, disegnata dall’architetto Marco Costanzi, il divano Palmer, firmato da Toan Nguyen, e l’imbottito Conrad.

milano design week

La carta da parati e la biancheria Missoni

Tra le novità del 2017 c’è anche la collaborazione tra Missoni e Jannelli&Volpi. Un connubio che ha dato vita a una serie di rivestimenti murali chiamati “Wallcoverings01 Missoni Home”.

milano design week

La collezione speciale sarà presentata in uno dei tanti eventi del Fuorisalone 2017. La linea di carte da parati è ispirata alle classiche trame della maison italiana e alle sfumature utilizzate anche sulla biancheria per la casa.

milano design week

Marni Playland alla Milano Design Week

In ultimo, uno degli appuntamenti del Fuorisalone 2017 davvero imperdibile è quello firmato Marni. Riflettendo sulla dimensione del gioco, il brand invita il pubblico a dimenticare regole e costruzioni predefinite per abbandonarsi al dialogo con lo spazio circostante e con gli elementi che lo popolano.  Marni Playland è un vero e proprio parco giochi, all’interno del quale saranno inseriti oggetti impossibili e sculture d’arredo di libera interpretazione.

milano design week milano design week