Facebook F8: ecco le novità introdotte per gli sviluppatori

F8 2014, si è tenuta la conferenza globale per developer a San Francisco, ecco le novità

Il 30 aprile si è tenuta F8, la Conferenza globale per sviluppatori di App nella quale sono state raccontate e lanciate le ultime novità: nuovi strumenti e piattaforme di advertising mobile per developer di app.

L’interesse di Zuckerberg è quello di aiutare gli sviluppatori a creare applicazioni, aumentarne la diffusione e permettere loro di monetizzare. E’ chiaro il suo tornaconto: se le app legate a Facebook crescono, il social network continua ad esistere e a crescere esso stesso.

Le novità principali annunciate sono 3. Il nuovo login, Facebook Audience Network per annunci mobile e nuovi tool/strumenti per smartphone (send to mobile, like botton, FacebookStart).

In tutti e tre i casi le novità, ovviamente, tendono a soddisfare gli utenti finali (vedi nuovo login e novità per il mobile) e allo stesso tempo i developer oltre a tentar di facilitar loro il lavoro (vedi Facebook Audience Network).

Come? Lo vediamo grazie alla descrizione delle singole novità.

Nuovo login

Spesso quando si scarica una nuova app viene chiesto se si vuole fare il login tramite Facebook; questo può risultare comodo per non dover ricordare gli ennesimi username e password, ma allo stesso tempo implica il dover per forza condividere le proprie informazioni con l’app. Questo può non piacere e a volte si sceglie di non scaricare una applicazione proprio per questo motivo.

Ecco la novità l’introduzione di un login nuovo.  Zuckerberg ha dato ai developer la possibilità di inserire un login che lascia libero l’utente di decidere quali informazioni condividere o addirittura di accedere in modo anonimo all’app.

In questo modo ha fornito maggior controllo alle persone sui loro dati e una possibilità in più all’app di essere scelta.

Facebook Audience Network per adv mobile

Si tratta di una piattaforma che permette agli sviluppatori di scegliere fra diversi formati per i propri annunci pubblicitari sul mobile: banner, interstitial (finestre pop up in java o java script) o native advertising. Una possibilità in più.

Nuovi tool per smartphone

Facebook ha annunciato anche l’introduzione di nuove funzionalità che facilitino la conversazione fra smartphone e Facebook. La funzione che sarà introdotta dagli sviluppatori di app si chiama send to mobile.

Questa novità permette a chi fa il login tramite Facebook su un determinato sito, di ricevere sul proprio smartphone una notifica che gli segnalerà la possibilità di scaricare direttamente la versione mobile dell’app.

Viene data la possibilità di mettere inserire un pulsante like attraverso cui gli utenti potranno esprime il loro apprezzamento su determinati contenuti dell’app.

Inoltre, sempre a proposito di contenuti, quelli delle applicazioni potranno essere condivisi con altri utenti semplicemente tramite Facebook Messenger

Aggiornamento di Parse

E’ stato annunciato l’aggiornamento di Parse (una piattaforma cloud che fornisce servizi e strumenti agli sviluppatori). I suoi prezzi sono stati aggiornati e ribassati per agevolare i developer.

Parse, lo strumento che permette ai creatori di testare le App, ha introdotto alcuni tool che permettono di lavorare anche offline. In più è stata migliorata la stabilità dell’intera piattaforma.

FacebookStart

FbStart è un programma che aiuta le start up a crescere grazie ad un pacchetto di risorse e strumenti free. In pratica Facebook offre a sviluppatori ancora all’inizio degli strumenti che li agevolano. È possibile richiedere di essere inseriti nel programma e, una volta selezionati, si riceve un credito che è possibile utilizzare per gli annunci oppure su Parse.

Per approfondire ecco i link ai video di F8.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?