Risiko, Instagram e Pizza: i migliori annunci stampa della settimana

La top 5 delle migliori creatività che sono circolate questa settimana

Ben ritrovati cari Ninjetti al consueto appuntamento con i migliori annunci stampa della settimana pubblicati dalle grandi agenzia di advertising del mondo. In questa top 5 ci sono delle proposte sorprendenti! Check it out: 

Hasbro Risk: Battle, Campagne de France/Austerlitz/Wagram

I player più esperti lo sanno: il RisiKo è un gioco molto serio. In queste print, pensate da Hasbro e DDB France, non vediamo nessun carrarmatino colorato bensì riproduzioni di pitture famosissime che hanno come soggetto la guerra. 

L’unica modifica sostanziale è l’entrata in scena di cibo spazzatura come: pizze, patatine e cola che donano alla composizione un tocco ironico e veicolano il messaggio della campagna: con RisiKo puoi ottenere una guerra attorno al tavolo (cibo e bevande comprese)!

Advertising Agency: DDB, France
Executive Creative Director: Alexandre Hervé
Copywriter: Pierre-Antoine Dupin
Art Director: Frédéric Lahache
Agency Producer: Justine Bruneau
3D Artist: Damien Lemercier

Amil health insurance: Cardiologist/Orthopedics

Amil è una compagnia di assicurazione specializzata nell’health care che con queste print ha voluto sottolineare l’importanza di affidarsi ad un dottore reale invece di cercare risposte mediche in internet. Basta diagnosi fai da te su Yahoo! answers e Google!

Advertising Agency: Festo, Brasília/DF, Brazil
Creative Director: Cainã Souza
Art Director: Lucas Carvalho
Copywriter: Luiz Otavio Medeiros

Domino’s Pizza: The Dinner Saver

Il panico si sta per scatenare in questo setting domestico: la bella e succulenta cena sta per essere rovinata da minacce potenziali quali il giocattolo e il gatto affamato!  Tragedie culinarie come queste possono essere dimenticate grazie a Domino’s Pizza che consegna velocemente ottime pizze di ogni tipo. Da notare la simpatica idea di inserire un bottone anti-panico “Domino’s Express” che come cita il testo “ti salva la cena

Advertising Agency: McCann Erickson, Tel Aviv, Israel
Creative Director: Sigal Abudi
Art Director: liran Elias
Copywriters: Amit Dana, Dror lavi
Illustrator: Igor Zubkov

20th Century Fox: Blank Pages in New York Times

Quando si dice: less is more! Le pagine 9 e 10 del New York Times del 23 Ottobre 2013 sono state occupate da questa insolita pubblicità che si compone di due pagine vuote completamente bianche con un’unica parte di testo, il sito wordsarelife.com.

Stiamo parlando della geniale campagna stampa di lancio del film della 20th Century Fox The Book Thief, tratto dall’omonimo best-seller di Markus Zusak, ambientato durante la seconda guerra mondiale .

Nel film una bambina sottrae un libro da un rogo nazista e in segreto lo inizia a leggere e condividere con gli amici. Come dice la vicepresidente di Fox-media Julie Rieger: “Volevamo esprimere un concetto che portasse altrove il lettore, per fare capire cosa davvero significhi vivere in un mondo senza parole“.

Advertising Agency: 20th Century Fox Media Department
Advertiser’s Supervisors: Julie Rieger

Toyota: Instagram

Non scattare foto mentre guidi. Questa campagna di sensibilizzazione alla guida prudente di Toyota utilizza i filtri della popolare applicazione mobile instagram per ritrarre la stessa terribile immagine di una automobile incidentata.

Il visual mette in evidenza la pratica della modifica della foto tramite filtro, procedura che, pur non essendo complessa, non può essere fatta durante la guida.

Advertising Agency: Marketway/Publicis, Cyprus
Creative Director / Copywriter: Naya Koutroumani
Art director / Illustrator: Alessio Criscuoli