La crescita dell’industria videoludica secondo Microsoft [INFOGRAFICA]

Scopriamo come i videogames siano protagonisti indiscussi del mondo Entertainment!

La crescita dell’industria videoludica secondo Microsoft

Pochi giorni fa vi avevamo parlato della presentazione dell’ultima console di casa Bill Gates: la Xbox One.

In preparazione di questo atteso evento Aaron Greenberg – Capo Business Xbox di Microsoft – ha colto l’occasione per condividere al pubblico una serie d’interessanti dati analitici, sotto forma di infografiche, riguardo la crescita dell’Industria Videoludica globale ed americana.

Sempre più persone, come non mai, giocano ai videogames!


 Dati sull'industria videoludica secondo Microsoft

Più di 1 miliardo di persone in tutto il mondo giocano ai videogames, per una spesa complessiva di 65 miliardi di dollari suddivisi in:
27 miliardi per il mercato Console.
12 miliardi per il mercato PC.
10 miliardi per il mercato Mobile / Tablet.
8 miliardi per il mercato Console Portatili.
8 miliardi per il mercato Social / Browser.

Le console quindi guidano i consumi con ben il 42% della spesa globale totale!

Solo negli Stati Uniti d’America il mercato Console è grande quanto quello di tutto il Cinema!


La crescita dell’industria videoludica secondo Microsoft

11 Miliardi di dollari – Un dato molto significativo che ci fa capire, senza troppi giri di parole, come sia immenso il business che ruota attorno all’Industria Videoludica multi-piattaforma, ma soprattutto quanto sia estesa la diffusione delle console (in relazione ai dati generali degli introiti di tutto il mondo) tra gli americani con 11 miliardi di dollari di fatturato.

I Ricavi dei Videogames stanno crescendo più velocemente di qualsiasi altra forma di Intrattenimento!


 La crescita dell’industria videoludica secondo Microsoft

La crescita dei ricavi, di anno in anno, è del 7% in positivo per i Videogiochi.
Mentre Libri, Magazine e Giornali sono in negativo rispettivamente con: -6%, -3% e -0.2%.

Le Pubblicazioni Videoludiche guidano i Record d’Incassi nel mondo dell’Intrattenimento!


La crescita dell’industria videoludica secondo Microsoft

Ben 650 milioni di dollari di fatturato in soli 5 giorni per Call of Duty Black Ops 2! (Titolo da Tripla-A), uscito nel Novembre 2012 su piattaforme Xbox 360, PlayStation 3, Windows e Wii U.

Mentre i campioni d’incassi cinematografici come Avengers e Iron Man 3 hanno fatturato rispettivamente (in 10 giorni): 373 e 285 milioni.

Sappiamo inoltre che nel 2013 i tre dispositivi più utilizzati, a pari merito, nei videogiochi sono: Console, PC e Tablet.
Può sorprendere come in pochi anni i Tablet abbiano scavalcato sia Smartphone che le Console Portatili come PlayStation Vita e Nintendo 3DS. Ma se consideriamo come queste tavolette magiche siano diventate potenti a dismisura grazie a processori quad-core, potendo sfruttare nel contempo una competitività senza eguali nella politica dei prezzi rispetto a giochi più blasonati (anche se esclusivi) su Sony e Nintendo, “il gioco è fatto”.

In conclusione ritengo che qui da noi in Italia un tale business meriti molta più attenzione da parte dei media tradizionali (TV e Giornali/Magazine generalisti) rispetto a quanto fatto fino adesso, anche se è davvero difficile che qualcosa di concreto avvenga nel “breve termine” in un paese dove purtroppo l’attenzione complessiva del grande pubblico nell’intrattenimento viene catalizzata esclusivamente e costantemente verso Cinema e Calcio.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Nathan Gangi

Come grande appassionato di comunicazione online, dei social media e delle nuove tecnologie.. ama definirsi un "Community Media Manager", dividendosi tra attività tematiche ... continua

Condividi questo articolo


Segui Nathan Gangi .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it