Tabbid: delega la tua routine quotidiana per avere più tempo libero

Se a fare la spesa o a montare quel noioso mobile dell'Ikea ci pensasse un nostro collaboratore fidato, non dovremmo più rinunciare ai nostri hobby

Qualche giorno fa ha debuttato sul web un innovativo servizio che sfrutta le potenzialità offerte dai social network, per aiutarci ad esternalizzare, quei piccoli lavori che non amiamo o che non possiamo fare, a dei collaboratori fidati. Si tratta di Tabbid una piattaforma web-based, accessibile anche da mobile ma ancora senza un app dedicata, dove si incontrano persone che hanno opposte necessità. Da una parte ci sono quelli che vorrebbero impiegare il loro tempo libero in attività più piacevoli della spesa al supermercato o del taglio del pratino, dall’altra quelli che vorrebbero gudagnare qualche extra con dei semplici lavoretti.

Dare valore ad un volontario

La formula è sicuramente vincente dato che in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, trovare persone disponibili ad investire il loro tempo nello svolgimento di piccole mansioni lavorative è sicuramente possibile. Dall’altra parte invece potrebbe esserci qualche remora nell’affidare un compito che riguarda la nostra sfera personale ad uno sconosciuto per lo più nemmeno professionista. Al problema della fiducia, Tabbid cerca di dare una risposta tramite l’utilizzo di un sistema di feedback capace di dare valore alle prestazioni offerte dai vari volontari (Tabbiders).

La natura virale alle base dell’idea di Tabbid sarà in grado di far crescere i numeri degli interessati in poco tempo? Attualmente le occasioni da cogliere sono ancora poche visto che il sito è stato appena lanciato. Quello che ci interessa evidenziare in questa sede è che attraverso l’uso del web e delle reti sociali ancora una volta si è riusciti a scovare un angolo di mercato del tutto inesplorato. Una volta magari avremmo chiesto l’aiuto di un parente o di un amico per affrontare un trasloco impegnativo, oggi il web ci permette invece di incontrare persone competenti per ogni esigenza, confrontare i costi, pagare online senza correre alcun rischio e decidere a quale altra attività dedicare il tempo risparmiato!

Anche per i Tabbiders i vantaggi sono notevoli. Fino ad ora i tuttofare più evoluti avranno approfittato delle bacheche annunci online per affiggere offerte di tutti i tipi. Ora con una piattaforma dedicata completamente a loro possono sfruttare i vantaggi del networking per avere una serie di servizi che vanno dalla geo-localizzazione alla creazione di una reputazione online determinata dalla community.

Come si usa Tabbid?

La procedura è molto semplice. Dopo la registrazione (semplificata tramite Facebook) si può provvedere alla pubblicazione di un bisogno e attendere le offerte provenienti dai Tabbiders. Possiamo valutare i candidati in base alla loro richiesta economica o alla loro reputazione. Il pagamento avviene solo a prestazione completata in maniera elettronica. Il giudizio che lasceremo sull’operato del Tabbiders scelto influenzerà i prossimi offerenti creando così valore per tutti i membri della community.

L’idea di Tabbid nasce un po’ dalle esigenze personali dei due Fondatori Alessandro e Laura, l’uno impegnato con il suo lavoro e la sua famiglia ed in cerca di un servizio che potesse produrre ricchezza per i membri, l’altra immersa tra le sue faccende familiari ed una vita lavorativa al passo con la frenesia milanese. Una community che produce ricchezza e soprattutto lavoro, basata sulla reciproca fiducia, serietà e professionalità di chi si presta nell’eseguire i lavori richiesti questa è l’idea principe che ci ha portati alla creazione di Tabbid.

Tabbid rappresenta una risposta ad un vuoto di mercato virtuale. Crea valore e offre l’opportunità ai Tabbiders di guadagnare facendo ciò che amano, (giardinaggio, consegna della spesa, servizi agli anziani, lavori al pc) e a coloro che necessitano di questi servizi di avere maggior tempo disponibile dando un budget massimo per i compiti da svolgere.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?