Google Glass: il futuro a vista d’occhio [VIRAL VIDEO]

L’esperienza d’uso di Google Glass raccontata in un video d’anteprima

Manca poco, l’attesa durata 9 mesi sta per finire, il lancio è sempre più vicino e Google non si fa mancare un teaser di tutto rispetto per raccontarci il prodotto innovativo che cova da tempo all’interno del suo Google X Lab.

È davvero difficile provare a spiegare le potenzialità di Google Glass e quindi a Montain View realizzano un preview video che mostra come potrebbero evolversi le nostre esperienze sensoriali con questo nuovo strumento. Si tratta di una normale montatura di occhiali che presenta un head up display in alto a destra ed una fotocamera. Il display è sviluppato con una tecnologia di realtà aumentata HDM (head-mounted display) e permette un’interazione tramite comandi vocali integrando le funzionalità del proprio smartphone.

I possibili usi di Google Glass all’interno delle nostre giornate sono indefinibili in questo momento: basta pensare alla registrazione video dei nostri eventi, anche o soprattutto quelli in situazioni estreme in cui l’integrazione con gli occhiali rende il recording molto più facile. Come mostrato nel video sarebbe possibile visualizzare il navigatore gps o l’aggiornamento delle informazioni utili proprio sopra il naso o effettuare una videocall interattiva dove i partecipanti hanno un punto di vista che è il medesimo del loro interlocutore.

Google è consapevole della potenza del mezzo e degli indefiniti utilizzi potenziali tanto da richiedere ai propri utenti: “What would you do if you had a glass” – cosa faresti se avessi Glass -. Tramite l’hashtag #ifihadglass è possibile indicare la propria idea e tra quelle più interessanti saranno scelti i fortunati Glass Explorer che avranno la fortuna di sperimentare per primi il tecnologico prodotto.

Il video ha una carica emozionale pazzesca, il montaggio e la musica (New lipstick – The Kissaway Trail) rendono il teasing affascinante e l’idea che qualcosa di così futuristico potrebbe essere alla portata di tutti a brevissimo rende l’attesa ancora più gustosa. La data del lancio commerciale non è nota (si parla di inizio 2014), ma rispetto alla prima comparsa in rete del Project Glass l’idea concreta di incontrare qualcuno che parli con i propri occhiali è tutt’altro che remota.

La necessità è quella di vivere momenti indimenticabili, l’esigenza è quella di immortalare questi momenti, condividerli e riviverli ad ogni replay. Il posizionamento di Google è sempre più netto nel configurarsi come fruitore principale di strumenti innovativi per rendere speciali le esperienze di vita dei propri utenti, con Glass introduce anche l’idea di un nuovo device, un cambio drastico anche nel core business che l’ha contraddistinta finora.

ARTICOLI CORRELATI

I Google Glass rivoluzioneranno l’email marketing

Google Project Glass, le parodie spopolano in rete [VIRAL VIDEO]

Ecco come i Google Glass rivoluzioneranno il mondo dell’Healthcare [Parte 1]

Google Glass alla settimana della moda di NY

Google e Luxottica: accordo per la nuova generazione dei Glass

Commenta

adv
Corso Online in Digital PR