HootSuite per le PMI: come usare la social media dashboard in azienda

Gestione dei team e algoritmo per ottimizzare lo scheduling. Alcune delle funzionalità di HootSuite utili alle aziende per la gestione integrata dei social media.

La gestione dei canali social è diventata negli ultimi anni un’attività sempre più essenziale per qualunque azienda. Dalla divulgazione di informazioni, al Custumer Service, al monitoraggio degli interessi, delle critiche e degli apprezzamenti dei propri clienti. Come consequenza all’interno delle aziende tale attività non è più marginale, ma coinvolge anche molteplici figure e dunque deve essere gestita in modo integrato e coordinato.

A questo scopo sono nate piattaforme di social media management, come HootSuite. Tali strumenti possono essere usati sia dai grandi brand, che hanno team dedicati composti da diversi professionisti, sia da piccole imprese e startup, in cui i dipendenti possono avere l’esigenza di utilizzare i social network per interagire con i propri consumatori e monitorare la reputazione della propria realtà professionale.

HootSuite può essere utile quindi nelle realtà aziendali per gestire la comunicazione su differenti social network in modo integrato tra i membri del team di lavoro.

Vediamo dunque le caratteristiche di HootSuite illustrate da alcuni componenti del gruppo italiano (li trovate su Twitter @HootSuite_it) composto da Ileana Rossello (European Community Coordinator), Enrico Giubertoni (HootSuite certified blogger), Saverio Bruno (HootSuite Envoy, social media strategist), Giusy Congedo (HootSuite Envoy, Community Manager).

Cos’è HootSuite

HootSuite è un servizio freemium di social media management lanciato nel 2008 in Canada. Attualmente ne esistono 3 versioni:
- free: consente di utilizzare 5 social network, è possibile programmare messaggi e avere dei report gratuiti.
- pro: il numero di social network, messaggi e Feed RSS è illimitato e i report sono integrati con Google analitica e Facebook Insights, oltre a una completa gamma di analitiche di Twitter.
- Enterprise: totalmente personalizzabile per le esigenze delle imprese. Integra funzioni di sicurezza.

Social Network Management

La principale attività che si può svolgere con HootSuite è il Social Network Management, ovvero la gestione dei social network sia per pubblicare contenuti che per ascoltare e rispondere alle conversazioni.

La dashboard comprende infatti molteplici flussi informativi che possono essere:
- schede dedicate ad un singolo social network (l’account Twitter, la pagina di Facebook, Google+, LinkedIn, Foursquare, WordPress, MySpace e Mixi, oltre a social network gestibili come app quali Tumblr),
- schede che richiudono ricerche per keyword o hashtag,
- schede in cui vedere le persone che interagiscono con l’azienda e quindi monitorare la propria community. Le conversazioni possono essere filtrate per lingua e analizzate dal punto di vista del sentiment, ovvero possono essere identificati i tipi di emozioni associati al proprio brand.

Per quanto riguarda la pubblicazione di contenuti, HootSuite mette a disposizione funzionalità particolarmente utili per le aziende:
- lo scheduling: per programmare il messaggio, sia manualmente che in automatico. La versione automatica ottimizza la pubblicazione del contenuto dopo aver studiato il comportamento di fruizione dei propri follower per avere così una maggiore visibilità del messaggio;
- il bottone Hook Hootlet, inserito nel browser, consente di condividere i link direttamente dal sito web e anche da qui si può programmare automaticamente la pubblicazione all’orario di maggiore visibilità;
- consente di memorizzare le risposte alle domande più frequenti, quindi facilita l’attività di Custumer Relationship.

Team Management

Una seconda funzione fondamentale è il Team Management che consente di monitorare le risposte aziendali per sapere quando un membro del team ha risposto alle domande o alle richieste del clienti. Vi sono anche strumenti che consentono al team di interagire, come la chat e la funzione “assegna a”, che permette di assegnare un compito ad un collega per chiedere consigli o delegare un’attività.

Inoltre è possibile attribuire i social network ai membri del team in base alle loro specifiche funzioni consentendo quindi loro l’accesso a tutti gli account o solo ad alcuni, senza la necessità di dare loro le password.


Mobile

Infine HootSuite oltre alla versione online ha anche una versione desktop ed una mobile app disponibile per dispositivi iOs, Android e Blackberry, per consentire di essere sempre connessi con la propria community.

ARTICOLI CORRELATI

Una guida introduttiva alla social media compliance

Social Media e business: tutti i vantaggi per la vostra azienda

Mashable Social Media Day: l’evento che ha fatto tremare Milano!

Social Media Marketing: intervista a Diego Orzalesi

5 app per gestire il vostro social media marketing in movimento

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post. TrackBack URI

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Master Online in Digital Marketing