Google omaggia Robert Moog, il doodle suona come un synth

Ecco il nuovo doodle interattivo: Mountain View non si smentisce

Oggi, 23 maggio, Google celebra quello che sarebbe stato il settantottesimo compleanno del Dr. Robert Moog con un Doodle strabiliante, che riproduce fedelmente un sintetizzatore Moog sia nell’apparenza che… nel suono!

Infatti, l’interattività del Doodle ci consente di “suonare” il synth, regolarlo, applicare filtri e addirittura registrare e condividere la propria creazione, mediante un link generato dallo stesso apparecchio.

Un Doodle d’avanguardia, dunque, per celebrare colui che mediante la sua invenzione l’avanguardia l’ha ispirata: il sintetizzatore del Dr. Moog, infatti, nacque nel 1964 e ispirò generazioni di musicisti e compositori sperimentali.

Un omaggio 2.0 sicuramente ben riuscito!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?