Socl, il social network di Microsoft esiste! [BREAKING NEWS]

Sveliamo alcune funzionalità di Socl, il futuro (?) social network di Microsoft

A Luglio vi avevamo già parlato nell’articolo “Microsoft diventa social: nasce Tulalip” del nuovo progetto Microsoft di lanciare un social di proprietà. Dopo qualche mese relativamente tranquillo, le acque si sono nuovamente agitate: la piattaforma si chiamerebbe Socl (lo stesso nome dell’indirizzo web del ‘vecchio’ Tulalip) ed è ancora in fase sperimentale e privata.

Il social è composto da tre aree principali che richiamano il design di Facebook: una dedicata alla navigazione, quella centrale con aggiornamenti e novità e l’ultima a destra per individuare utili suggerimenti sui contenuti.

Molto importante è il box di ricerca in alto nel sito, con cui inviare aggiornamenti di stato e fare ricerche con Bing. E’ possibile taggare gli altri utenti nei risultati mostrati, condividendo così le informazioni. Esistono anche i video party grazie a cui vedere filmati Youtube con gli amici, mentre poco è stato fatto invece per agevolare l’interazione privata tra utenti.

Molti non vedono dunque il social network come diretto concorrente di Facebook (e meno male per Socl!), ma piuttosto come un progetto che renderà le ricerca di informazioni più social sfruttando il know how di Microsoft. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi!

ARTICOLI CORRELATI

Microsoft diventa social: nasce Tulalip

LinkedIn: tutte le funzioni indispensabili per far decollare le vostre company page

Bing: risultati di ricerca social-oriented

Windows Phone 7: è l’ora della rivincita?

LinkedIn sempre più social: ecco le ultime novità!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post. TrackBack URI

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Intensivo in Corporate Storytelling