Amnesty International e l'originale campagna con lo "Slide unlock"

Sensibilizzare in modo inconscio e creare consapevolezza

Giovanna Napolano

Marketing Manager

    Amnesty International da anni realizza video e pubblicità volti a sensibilizzare il pubblico passando dall’ironico al brutale. La creatività stavolta la porta a smuovere le coscienze per persuadere alla benevolenza, con un gesto diventato per molti automatico e insignificante; i gesti di cui parlo riguardano Iphone e Ipad.

    In Germania la scorsa primavera, l’agenzia TBWA di Berlino ha approfittato di quel gesto noto a chi possiede Ipad e Iphone per mandare un messaggio chiaro e d’ effetto. Nell’edizione per tablet e smartphone del quotidiano Tedesco Die Welt, è stata mostrata la scena di una violazione dei diritti umani, un’immagine che non riusciva ad essere strisciata via. Mentre l’utente cerca di voltare pagina, la scena sembrerebbe muoversi ma poi ostinatamente ritornare nella posizione iniziale.

    Dopo vari tentativi, è saltato fuori un messaggio che diceva: “Le torture scompaiono solo quando  fai veramente qualcosa”.

    Ora, l’agenzia Svedese Garbergs ha realizzato un progetto simile per gli sforzi di Amnesty International. Gli sfondi dell’agenzia per iPhone mostrano un prigioniero liberato quando l’utente attiva la funzione “Slide to Unlock”, stesso discorso vale per Ipad.

    Vi mostro alcuni di questi bellissimi video;

    [yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=K2BwSUPKqE4&feature=related’]

    [yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=Hl8Iep9okkg&feature=related’]

    Questo tipo di pubblicità è in grado di rafforzare il messaggio. La gente centinaia di volte al giorno si “muove” su smartphone e tablet e sfruttare questo gesto inconsapevole è la metafora perfetta per chi vuole sensibilizzare gli utenti.

    Amnesty spera di ottenere una maggiore consapevolezza portando nell’automatismo della vita quotidiana, la sofferenza silenziosa e invisibile di molte vite umane.

    Credits:

    Client: Amnesty International

    Agency: Garbergs, Stockholm, Sweden

    Art Director: Sebastian Smedberg

    Digital Director: Magnus Hällsten

    Digital Producer: Niklas Bergström

    Graphic Design: Jacob Frisk

    Copywriter: Per Forssberg

    Photographer: Peter Alendahl

    VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

    Scritto da

    Giovanna Napolano

    Marketing Manager

    Giovanna Napolano nasce a Napoli nel 1988 e si laurea in Scienze della comunicazione con una tesi in marketing.A diciotto anni scopre tra i banchi di scuola la materia che ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Kiyoshi .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it