Jeep People ed Alex Bellini: storie di vite non convenzionali

Con la storia di Alex Bellini e della sua eroica impresa parte il progetto jeep-people.com, nato per festeggiare i 70 anni del marchio

Il conto alla rovescia è terminato, da oggi parte il progetto jeep-people.com, lo spazio virtuale dove condividere le proprie sfide voluto da Jeep Italia. Si parte con l’avventura di Alex Bellini, già nell’olimpo degli sportivi estremi per aver partecipato alla Marathon des Sables nel deserto marocchino, alla corsa a piedi tra le distese di ghiaccio dell’Alaska Ultrasport, alla traversata solitaria a remi dall’oceano Atlantico in 226 giorni, fino a quella che lo ha consacrato tra i protagonisti della storia della navigazione: la più lunga traversata a remi dell’Oceano Pacifico mai realizzata e portata a termine dopo 294 giorni e 18.000 km di navigazione in mare aperto.

Da oggi, una parte del nuovo portale sarà dedicata alla sfida transmericana di Bellini: Jeep lo seguirà da vicino sia attraverso una Jeep Wrangler Unlimited, vettura di supporto per tutta la durata dell’avventura, sia attraverso un diario di viaggio in stile blog a quattro mani in cui il protagonista insieme al suo team racconteranno quotidianamente le tappe della sfida.

Vorrò essere invisibile, silenzioso e sempre presente. I preparativi, i discorsi della gioia e della paura, la fatica e il viaggio interiore dell’uomo sul suo percorso, i piedi sull’asfalto per 5000 chilometri e gli occhi che vagano nei cieli infiniti alla ricerca della concentrazione. Le notti e i risvegli sempre prima della luce di un nuovo giorno, ennesimo giorno di corsa. Mi interessa questo. Il viaggio dell’uomo, studiarne i contorni alla partenza e osservarne le differenze all’arrivo. Fotograferò ed editerò tutto quel che vedo, girerò e monterò “on the road” dei clip emozionali da 90 secondi.

Così Mauro Talamonti, che seguirà Alex in USA,  presenta il suo progetto di multimedia reportage per Jeep People.

“Alex non è un maratoneta, un canottiere.. ma con il suo stile di vita rappresenta un modo unconventional di vivere lo sport in generale che lo rende ancora più affine ai valori di un brand come Jeep – dice Aurora Incardona, Web Communication Manager del brand Jeep in Europa – Il viaggio di Alex è “il pretesto” di un percorso che Alex affronterà per sfidare i propri limiti assecondando quella che è la sua natura, quella di una persona “autentica”, con un forte spirito “libero” che compie “avventure” straordinarie spinto da una fortissima “passione”. E lo fa in un modo “unico”. Il suo.

Nessuna ricerca del record, solo il forte desiderio di compiere ancora una volta un viaggio ma soprattutto un percorso dentro se stesso. E questa volta non lo farà “in solitario” perché il suo sarà un percorso doppiamente condiviso: da un lato con il suo team, composto principalmente, in loco, da Mauro e da Simone Bortolotti – il suo preparatore atletico – e dalla Jeep Wrangler Unlimited Sahara che farà loro da supporto; dall’altro sarà condiviso con i fan, con tutti coloro che vorranno seguire la sua avventura, supportarlo e interagire con lui attraverso jeep-people.com che diventerà così lo strumento per raccontare la sua impresa e condividere il valore umano del suo percorso”.

Scritto da

Valeria Mantegazza

Dopo le prime esperienze come critico di cinematografico e studioso di audience, durante il suo dottorato viene folgorata sulla via di Damasco dal rutilante mondo della TV. ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui VideogirlKitty .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it