Social Charity: Lady Gaga e il crowdsourcing per i senzatetto di New York

"Piccoli mostri" chiamati a raccolta su Facebook per una buona causa. Anzi due. A sostegno della Robin Hood Foundation e di altre associazioni di beneficenza.

Lady Gaga riesce sempre a far parlare di sè. Ma questa volta non si tratta dell’ennesimo vestito di carne o del profumo dalle discutibili fragranze, bensì di un’interessante iniziativa di crowdsourcing a scopo benefico. Anzi, a dire il vero le iniziative sono due, ideate entrambe dalla cantante newyorkese in collaborazione con la fondazione Robin Hood, colosso della beneficenza made in USA che muove 130 milioni di dollari l’anno per iniziative rivolte alle persone socialmente svantaggiate.

Il cuore delle due inziative è ovviamente Facebook, dove Gaga conta circa 33 milioni di fan: proprio dalla sua pagina, la cantante sta coinvolgendo i suoi “little monsters” sia per incrementare il numero di like sulla fanpage della fondazione Robin Hood, sia per decidere in che modo ripartire un milione di euro tra 5 associazioni di beneficenza che sostengono i poveri e i senzatetto di New York City. Ma andiamo con ordine.

Lady Gaga for Robin Hood

Questo primo “contest” – o meglio givaway – mira ad incrementare il numero di fan sulla pagina Facebook di Robin Hood, regalando la possibilità di vincere ai likers due biglietti al giorno per un esclusivo concerto di Lady Gaga, ovvero il Gala di beneficenza della fondazione stessa, che si terrà il 9 maggio a New York. Semplicemente cliccando su “mi piace” -fino al 4 maggio – si accede alla possibilità di vincere un’esperienza esclusiva. Il concorso è riservato ai residenti negli USA con più di 21 anni. Per raccogliere dati in maniera sistematica, è stata sviluppata anche un’applicazione facebook, che consente di invitare gli amici alla pagina e ricevere una possibilità in più di essere estratti a sorte per ogni amico che accetterà di cliccare su “mi piace”.

Lady Gaga’s Charity

Come dicevamo, Lady Germanotta non presta solo la sua immagine a scopo benefico, ma ci mette del suo. Sempre in collaborazione con la fondazione, ma questa volta sulla sua pagina Facebook, sulla quale i fan sono chiamati a scegliere quale, tra 5 associazioni proposte, riceverà una cospicua donazione da parte di Lady Gaga. Ovviamente non si tratta di una “guerra tra poveri”: nessuna delle associazioni coinvolte nel progetto andrà a casa a mani vuote. La più votata riceverà una donazione di 500 mila dollari, la seconda 250 mila e via fino alla quinta, per un totale di un milione di dollari.

Anche questo “contest” si chiuderà il 9 di maggio, durante il concerto-happening newyorkese che conclude l’iniziativa.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?