Internet e dittatura: la paura del mouse

Geniale la campagna pubblicitaria dell’ISHR (International Society for Human Rights). Senza nessun bisogno di tagline (non se ne vogliano i copy…!) è un tipico esempio dello straordinario potere dell’immagine. Sotto tiro: Kim Jong-il, Muammar Gheddafi e Robert Mugabe.

 

Protagonisti nella campagna del 2009 sono stati: Mahmoud Ahmadinejad, Raul Castro e Hugo Chávez.

A voi i commenti!

Cliente: International Society for Human Rights

Agenzia: Ogilvy (Francoforte)

Direttori creativi: Simon Oppmann, Peter Roemmelt

Art Director: Taner Ercan

Fotografi: Robert Eikelpoth, Michael Breyer

Fonte: Osocio.org