Il video più castrante della storia

Al pari delle conferenze stampa del Dino Zoff ct della nazionale e delle lezioni di chimica organica su RaiNettunoSat2, ecco uno dei video più noiosi della storia.

Le due squinzie che nell’angolo di un cesso di una suite sbatacchiano cose verso la telecamere a mò di minaccia sono “Las Bonitas” altro uragano spagnolo che incombono sulla nostra estate come “Las Ketchup” un po’ di tempo fa.

La canzone s’intitola “Tanga” ed è stata registrata nel 2005 con il rapper-produttore Tobias Gonzales, alias Tobias Gill (minchia che fantasia!).

Il vero boom lo ha avuto grazie a You tube con 800mila accessi in pochi giorni, al punto che il quotidiano tedesco Bild ha portato alla luce il fenomeno.

C’è da dire che questo video è già più movimentato; basta vedere la versione che lo ha preceduto. Un monotematico culo in bella vista di una delle bonitas esposto per l’intera canzone.

A metà brano inizi a pensare ad altro. Brutta storia.

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it