Trend

Ces 2018: cosa vedremo all’evento tech più grande del mondo

Tutti i rumor, i nuovi dispositivi e le tendenze in arrivo che ci aspettiamo di vedere a Las Vegas

Siete in trepida attesa di scoprire le novità legate al mondo della tecnologia che il 2018 ci riserverà? L'attesa sarà breve, il più grande show tech dell'anno il CES 2018 è in arrivo e prenderà ufficialmente il via il 9 gennaio a Las Vegas.

Che l'evento tech per eccellenza si tenga subito dopo Capodanno non è del tutto casuale. Dopo le festività, periodo in cui si registrano vendite record legate ai regali natalizi, l'inizio del nuovo anno rappresenta il momento giusto in cui gli utenti sono predisposti a scoprire e ad acquistare le nuove generazioni di dispositivi elettronici.

Vediamo qualche anticipazione svelataci dai rumor su quali saranno le tendenze e le novità principali che verranno presentate durante l'evento.

Smart Home

google-home_burger king

La casa intelligente è stata protagonista assoluta dell'edizione dello scorso anno. La tendenza legata al controllo da remoto di dispositivi ed elettrodomestici attraverso lo smartphone non sembra aver subito rallentamenti, anzi è in netta crescita.

I dispositivi come Amazon Echo e Google Home hanno reso l'automazione domestica un obiettivo sempre più ampio e ambito: ciò significa che possiamo aspettarci di vedere nuovi dispositivi più intelligenti che mai.  Non ci sarà da stupirsi se alcune aziende storiche di prodotti per la casa apriranno le porte all'innovazione abbracciando le nuove tecnologie smart.

L'offerta per rendere la casa più intelligente andrà senza dubbio dalla presentazione di serrature smart agli elettrodomestici intelligenti e cosi via. Durante l'evento verranno mostrate  senza dubbio soluzioni meno costose rispetto al passato basate su realtà già esistenti che si integreranno perfettamente con la nostra interfaccia vocale preferita.

Dopotutto Amazon e Google negli ultimi anni hanno lavorato sodo per far si che Alexa e Assistant fossero compatibili con un elevato numero di dispositivi.

key

Amazon ha già messo in mostra la sua piattaforma Key che consente l'accesso nelle case per le consegne.  E dal momento che si tratta di una gara testa a testa tra queste due società, ci si aspetta che Google segua l'esempio, permettendoci di aprire la porta di casa semplicemente parlando.

Altoparlanti intelligenti ovunque

Il 2017 è stato l'anno in cui Amazon e Google hanno aperto le porte delle rispettive assistenti digitali alle aziende di terze parti.  Questo CES 2018 è destinato a vedere speaker sempre più smart.

LG ha già annunciato la presentazione di un nuovo speaker abilitato a Google Assistant e senza ombra di dubbio i due colossi Amazon e Google cercheranno di affermare in tutti i modi quanto i propri assistenti siano flessibili e adattabili.

google-assistant-pixel

Google, in particolare, sta pianificando la sua presenza alla fiera di quest'anno, cosa che è piuttosto insolita per l'azienda. Il colosso in passato ha presenziato indirettamente attraverso i prodotti dei partner. Questa volta, tuttavia, la compagnia ha riservato un paio di spazi all'interno del Convention Center di Las Vegas, e tutti i segnali indicano che Assistant sarà al centro della scena.

Wearable/ Healts

ces-2018

Depositphotos #104322932

Il 2017 non è stato un anno del tutto florido per il settore del wearable.

Il CES 2018 a quanto pare sarà l'occasione per rilanciare questa tecnologia. Diversi top player durante lo show presenteranno i nuovi dispositivi indossabili ma se vi aspettate grandi innovazioni nel mondo degli orologi intelligenti rimarrete delusi. Secondo le prime indiscrezioni protagonisti assoluti saranno scarpe, magliette e qualsiasi indumento smart in grado di ospitare un sensore, pensati soprattutto per il settore salute e fitness.

Molte aziende, tra cui Apple e Fitbit, si stanno orientando verso progetti legati al mondo sanitario. Entrambi i brand stanno conducendo degli studi per esaminare se i fitness tracker sono in grado di rilevare le condizioni cardiache, mentre altre imprese stanno costruendo dispositivi per il monitoraggio della glicemia.

Le automobili diventano sempre più smart

Diverse startup tecnologiche stanno lavorando per potenziare e rendere più smart il mondo dell'ingegneria automobilistica. L'amministratore delegato della Ford, Jim Hackett, è l'oratore principale dello show quest'anno: ci aspettiamo di vedere la presentazione di nuovi sistemi AI per la sicurezza dei conducenti, sensori LIDAR meno costosi e dispositivi di ricarica intelligente. Tutto ciò contribuirà a rendere più economici, veloci e migliori i veicoli elettrici a guida autonoma.

ojo-scooter

Un modello di scooter OjO

Per agevolare gli spostamenti veloci in città verranno presentate inoltre diverse soluzione che prediligono il mondo delle due ruote.  È stato già reso noto che OjO sta collaborando con Ford per produrre una gamma di scooter elettrici.

Mobile

Immancabili all'evento tutti i principali top player del campo della telefonia.

Tuttavia il CES 2018 non sarà luogo di grandi rivelazioni nel campo mobile, soprattutto in vista del prossimo Mobile Word Congress in occasione del quale vedremo i primi dispositivi sfoggiare il nuovo chip Snapdragon 845 di Qualcomm.

Huawei invece presenterà alcuni nuovi smartphone già annunciati negli Stati Uniti, compresi lo smartphone Mate 10 e MediaPad M5; anche da parte di Sony possiamo aspettarci qualche rivelazione, il brand è solito sfruttare l'evento come trampolino di lancio dei suoi nuovi gioiellini.

Da non mancare invece l'appuntamento con la conferenza con Verizon, Qualcomm e Baidu sulla connessione 5G: questa è sicuramente la frontiera più prossima della tecnologia mobile.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy