Epic Win/Fail

Il Blue Monday, il nuovo logo della Juventus, Barack Obama e Donald Trump: gli Epic Win e Fail della settimana

Una settimana epica che inizia col Blue Monday e finisce con Trump che entra nella Casa Bianca

Benvenuti al nostro consueto appuntamento del lunedì in cui vi presenteremo gli Epic Win & Fail che il web ci ha regalato con molta gioia nel corso della settimana passata.

Allora che aspettiamo? Iniziamo subito con la nostra rassegna!

Win

La settimana è iniziata con il fatidico Blue Monday. Definito il giorno più triste dell’anno, il Blue Monday, è apparso per la prima volta in una pubblicazione nel 2005.  Ma su che basi si calcola la giornata più infelice dell'anno? Pare che venga seguita una precisa equazione che prende in considerazione alcuni parametri quali le condizioni climatiche e il livello di indebitamento. Per altri, invece, il Blue Monday non è altro che una grande trovata per fare marketing e allora, seguendo questa scia, vediamo cosa hanno combinato i brand sui social network.

Se la settimana inizia con il Blue Monday di certo non può andare meglio nei giorni che seguiranno. Infatti, dopo il lunedì più triste dell'anno è arrivato il giorno del commiato del 44esimo Presidente degli Stati Uniti: vedendo Barack Obama dirigersi verso l’uscita della Casa Bianca e pubblicare il suo ultimo tweet da Presidente, che noi ci sentiamo di definire un #EpicWin, non si può non provare un po' di rammarico.

Ma non sarà poi la fine del mondo, oppure si?

Se da una parte c’è qualcuno che secondo Ceres festeggia:

dall’altra c’è chi rimane un po’ spiazzato davanti al discorso di Trump. Infatti, si è notata una certa somiglianza tra il discorso del nuovo Presidente americano ed il discorso fatto dall’antagonista di Batman, Bate, nel film “The Dark Knight Rises”.

Il passaggio del discorso di Trump incriminato sarebbe il seguente: “Oggi non è in atto solo il trasferimento di potere da un'amministrazione all'altra, o da un partito all’altro: noi trasferiamo il potere da Washington DC e lo restituiamo a voi, il popolo”.

A confronto con le parole del cattivo Bane: "Noi togliamo Gotham ai corrotti! Ai ricchi! Ai persecutori di generazioni che vi hanno sottomesso con la chimera di un’opportunità, e la restituiamo a voi, il popolo”.

Che dite, si somigliano?

Win o Fail?

Torniamo  ora nel nostro Bel Paese fatto di pizza, mare e soprattutto calcio. Si, stiamo per introdurre il caldo argomento del “nuovo logo della Juventus”. Il nuovo simbolo che dovrebbe rappresentare la squadra di calcio torinese è stato reso noto il 16 gennaio scorso, accendendo un dibattito vivissimo sul web. Moltissime sono infatti le critiche ed i contenuti ironici che spopolano sui social media.

Alcuni esperti hanno un'opinione positiva per questo nuovo flat design: pare che il brand rappresenti in modo adeguato il club bianconero, che ha grandi ed ambiziosi progetti. Dati i pareri discordanti, per per una volta ci sentiamo di dare a voi la facoltà di scegliere se mettere il logo nella categoria #Epicwin o #EpicFail.

LEGGI ANCHE: Ecco il nuovo logo della Juventus

#Fail

Chiudiamo con un episodio che per chi ama la musica è gravissimo.

L'EpicFail di questa settimana arriva infatti dalla Nuova Zelanda (precisamente all'aeroporto di Wellington) ed ha come protagonista James Malcom, un ragazzo neozelandese. Il suo misfatto? Dopo aver fatto un selfie con il celebre musicista, attore e sceneggiatore australiano Nick Cave, lo pubblica su Twitter con il seguente commento “Qualcuno può per favore dirmi chi è questa celebrità?”. Il risultato? Numerosissimi retweet che esprimono indignazione e ironizzano immancabilmente sul fatto.

E dire che molti ninja sognerebbero di potersi fare un selfie con Nick Cave!

Per questa settimana è tutto dal mondo dell’Internet, alla prossima sempre carichi e con nuovi #Epic da raccontarvi.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Federica Comi 

contributor

Cittadina del mondo sempre connessa e dalle mille passioni: dalle lingue straniere, al marketing, alla scrittura e allo storytelling. Dopo la laurea in Scienze Linguistiche a … continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY