Google Tel-Aviv: il design da sogno degli headquarters

Tutti noi quando entriamo in ufficio al mattino siamo pronti alla quotidiana dose di scrivanie polverose, declinate in tutte le tonalità del pallore, della mestizia e anche un po' del pentimento di essere diventate arredi da ufficio.

Ci aspettano intere mattinate di monitor in scala di grigi, mense nelle nuance del bianco ospedaliero e arredamento che si ispira agli anni 70: vintage soprattutto nella qualità degli infissi e degli spifferi.

A Google la pensano diversamente.
Va bene, direte voi, loro la pensano sempre diversamente. Stavolta lo hanno dimostrato con la creazione dei nuovi uffici di Tel-Aviv, che appunto, più che uffici, sono a metà tra il giardino dell'Eden e il paese delle meraviglie.

Il quartier generale di Google Tel-Aviv si estende una superficie di 7800 mq dislocata su 8 piani: un'opera (perché è giusto chiamarla tale) con un design progettato da Camenzind Evolution in collaborazione con Setter Architects e lo Studio Yaron Tal.

Ambienti metamorfici in cui il concetto di meeting professionale si evolve in un concetto di comunanza e condivisione di idee in spazi di totale relax a tutto colore, pieni di stimoli creativi e innovativi.

Minisale che si affacciano sulla città, scrivanie ricavate all'interno di frutteti, poltrone coloratissime, corridoi che sembrano sentieri lastricati di città antiche o vicoli di campagna, fiori ai davanzali, pergolati, tavole da surfisti, salottini vintage e sedie sui soffitti.

Inutile a dirsi, non mancano i comfort: tre ristoranti, palestra e zone relax.

Dall'arredamento al design, sono tutti spazi concepiti per coniugare concentrazione e scambio di idee, ispirazione e sviluppo concreto di concept innovativi.

La tecnologia lascia spazio al colore, alla creatività, al team building e fa diventare il lavoro una vera passione.

Scritto da

Gabriella De Stefano 

Copywriter

Gabriella ha 31 anni, quando ne aveva 8 le piaceva scrivere i temi, fare gli esercizi di inglese e ascoltare la radio. A poco più di 20 anni di distanza le cose non sono camb… continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY