Elena Muscas 

Contributor sezione Social Media

Dicevamo come il colosso Google sembri interessato all'acquisto di Pinterest.

Pinterest, per descriverlo in maniera più friendly, è una grande lavagnacollage in cui appendere i propri pin: puntine sottoforma di immagini che rappresentano i nostri interessi.

Se Pinterest, come Tumblr, è un ottimo strumento per generare traffico utile al nostro sito, c'è da aggiungere che è anche un'ottimo strumento per il SEO e il Social Media Marketing.

Ulteriore punto a favore per il social network novità 2012 è la propensione alla content curation. Infatti, se in Tumblr aggregare contenuti altrui sul proprio sito era di routine, su Pinterest si possono selezionare i pin per argomenti e macroaree di interessi, curando così il più possibile i propri contenuti (seppur "presi in prestito" in Rete).

Vediamo in questa infografica alcuni dati e le caratteristiche principali di Tumblr e Pinterest:

E voi, cosa ne pensate a proposito?

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY