Instagram

Instagram al Dmexco presenta le opportunità pubblicitarie delle Stories

"Sperimentare con i contenuti effimeri" è il consiglio di Kay Hsu, Global Creative Shop Lead di Instagram

Digital Industry

La Rubrica Ninja dedicata alle novità della Industry

    Un nuovo importante strumento per il brand storytelling ci arriva oggi dall’esperienza immersiva full-screen di Instagram Stories.

    Oltre 250 milioni di persone utilizzano Instagram Stories ogni giorno e anche gli inserzionisti hanno capito le potenzialità di questo strumento creativo, per catturare l’attenzione dei consumatori.

    Instagram ha partecipato ieri a Dmexco, uno degli appuntamenti più importanti in Europa per la pubblicità digitale e tecnologica, con una presentazione di Kay HsuGlobal Lead for Instagram nel Facebook Creative Shop.

    Nel suo ruolo, Kay si occupa di sviluppare narrative strategiche per aiutare i clienti a realizzare esperienze pubblicitarie su Instagram e durante il suo intervento ha parlato di come le Instagram Stories stanno cambiando il brand storytelling.

    Ecco alcuni degli spunti più interessanti offerti ieri da Kay, per dare spazio alla creatività dei brand grazie alle Storie.

    Instagram Stories: temporaneità e creatività

    Le Stories di Instagram hanno fatto la loro comparsa poco più di un anno fa, come luogo in cui le persone potessero condividere tutti i loro momenti quotidiani.

    Le foto appaiono nelle Storie per 5 secondi, i video fino a 15 secondi, se ne possono pubblicare fino a 100 al giorno in successione, ma scompaiono dopo 24 ore. Passato questo tempo, spariscono. Non si può tornare indietro e riguardarle. Non rimangono archiviate da nessuna parte. Quando salti da una storia all’altra, non sai mai quando una storia che hai appena guardato sarà scomparsa per sempre.

    Le Storie, insomma, sono effimere, nascono per essere sperimentate nel breve periodo e proprio questa temporaneità fornisce un nuovo tipo di libertà creativa: si vivono in quel preciso momento  e sono il formato narrativo più vicino alla vita reale, alla vita vissuta.

    Instagram Stories brand

    Credits: Depositphotos #140480222

    Nel corso dell’anno Instagram ha introdotto oltre 20 aggiornamenti alle Storie, dagli sticker ai Boomerang, fino ai filtri facciali. E le Storie hanno contribuito a incrementare la quantità di tempo trascorso dalle persone su Instagram.

    Le persone sotto i 25 anni passano più di 32 minuti al giorno su Instagram, in media, mentre le persone con più di 25 anni trascorrono in media più di 24 minuti al giorno sulla piattaforma.

    Il fatto che le Storie siano effimere rende le immagini e i video più preziosi, più di valore, e quindi si crea più rapidamente una connessione a livello profondo e significativo con questi contenuti.

    E anche i brand stanno utilizzando sempre di più le Storie, proprio per comunicare questo valore. Negli ultimi 30 giorni, oltre il 50% delle imprese su Instagram ha prodotto almeno una Storia Instagram.

    Come utilizzare le Instagram Stories se sei un brand? Ecco alcuni suggerimenti.

    Instagram Stories

    Credits: Depositphotos #54497085

    1. Storie che incuriosiscono

    Tramite le Storie è possibile offrire un accesso esclusivo a un contenuto, qualcosa che è visibile solo lì e per un periodo limitato.

    Portare il proprio pubblico dietro le quinte di un evento, ad esempio, o fargli scoprire un prodotto in esclusiva, può trasformarsi in un ottimo sistema di coinvolgimento.

    Puoi anche pensare di offrire solo un po’ di informazioni, in modo che il tuo pubblico ne voglia di più. O, ancora, condurre le persone in un viaggio di scoperta delle novità del brand, o sfruttare le infinite possibilità di gamification di una Storia.

    2. Storie che risaltano

    Le possibilità offerte dai contenuti effimeri sono infinite: tramite le Storie è possibile portare in vita gli aspetti più rilevanti del proprio brand message, mostrare gli elementi chiave di una collezione, o gli angoli più belli di una destinazione.

    Porta l’attenzione su piccoli dettagli che di solito vengono trascurati per offrire un’esperienza potente al tuo pubblico.

    Rallenta il tempo e dai alle persone la possibilità di connettersi con un aspetto importante e significativo del brand, indirizzando l’attenzione su specifici prodotti o iniziative.

    Instagram

    Credits: Depositphotos #61016167

    3. Storie che insegnano

    Le Storie sono anche particolarmente efficaci per pubblicare demo rapidi e informativi. “Prima e Dopo”, “How to”, tutorial, making-of: le possibilità e i formati sono infiniti. Le immagini sono coinvolgenti, il messaggio è rapido e chiaro per i consumatori.

    LEGGI ANCHE: Come sfruttare Instagram per promuovere i tuoi post blog

    Si tratta solo di alcuni dei modi in cui i brand possono utilizzare le Storie di Instagram per entrare in contatto con i pubblici per loro rilevanti.

    Se i contenuti effimeri possono essere molto potenti e dare spazio alla creatività, sono soprattutto un’opportunità divertente per sperimentare sempre!