Epic Win/Fail

Epic Win e Fail: le fan di Jovanotti impazzano mentre Carpisa lancia improbabili concorsi

Una nuova puntata con il meglio e il peggio, direttamente dal mondo dei social media

Michela Fenili
Michela Fenili

Founder & Head of Strategy @Ago&Media

Anche questa settimana ci regala Epic Win & Fail di rispetto. Una mamma scrive una lettera aperta a Jovanotti e lui risponde. Intanto continua il dibattito scatenato sulla campagna di Buondì Motta ed è boom di conversazioni attorno alla merendina. C’è chi cavalca l’onda come Taffo G & C Onoranze Funebri e ne esce vittorioso, mentre Carpisa entra nel girone dei dannati per i loro fail.

Andiamo per ordine e vediamo perchè questi brand si sono guadagnati un posto d’onore negli Epic Win & Fail della settimana.

Win

Iniziamo con Anna, una mamma disperata che scrive una lettera aperta a Jovanotti per “sgridarlo” in modo ironico. Il motivo? La figlia è ancora single: si immedesima nelle canzoni del cantante e ha maturato aspettative troppo alte sugli uomini.

La lettera diventa virale, a quanto pare la figlia non è l’unica a sognare il principe azzurro che arrivi sotto casa a cantare una “Serenata Rap”.  Jovanotti dopo pochi giorni risponde in modo divertente e le fan impazziscono perché il più grande spettacolo dopo il Big Bang per loro, è proprio lui, il ragazzo fortunato Lorenzo Cherubini!

Non potevamo non inserire anche questa settimana Buondì Motta. Dopo la mamma, gli spot continuano: anche il papà viene colpito da un asteroide ed il postino annientato da una merendina. Chi sarà il prossimo?

Forte dei commenti generati attorno alla campagna, Buondì Motta si rivolge direttamente al pubblico con un gioco: chiede di scatenare la fantasia e scrivere nei commenti cosa gli utenti vorrebbero far piovere dal cielo.

Si generano in automatico delle gif animate. È pioggia di like, commenti e condivisioni.
E voi, cosa vorreste far piovere dal cielo?

C’è chi cavalca l’onda con azioni di real time marketing. Tra i molti, TAFFO G & C Onoranze funebri utilizza un tono irriverente ed ironico.

Fail

Veniamo a chi invece è entrato nel girone dei dannati.

Carpisa tocca il delicato tema del lavoro, sottovalutando il boomerang che le si poteva rivoltare contro. Lancia infatti un particolare concorso: comprando una borsa della collezione donna ed elaborando un piano di comunicazione, viene data la possibilità di vincere uno stage di un mese in azienda.

È subito polemica e gli utenti si scatenano contro il noto brand di borse. Carpisa non starà chiedendo proprio un po’ troppo in relazione al premio? Per fortuna il concorso si è chiuso, aggiungiamo noi!

Per questa settimana è tutto! Alla prossima con il meglio e il peggio visto sui social network!

Scritto da

Michela Fenili

Founder & Head of Strategy @Ago&Media

Passione per i mezzi di comunicazione e curiosità verso il Mondo. Outdoorlover e ciclista per caso. Dopo una Laurea in Comunicazione ed Editoria Multimediale e una gratificante ... continua

Condividi questo articolo


Segui Michela Fenili .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it