Business

10 consigli per evitare il calo delle vendite estivo

Durante i mesi estivi le persone hanno molto più tempo libero, anche da dedicare agli acquisti

Fabio Casciabanca
Fabio Casciabanca

Editor Business Ninja Marketing

Fa caldo, caldissimo! Le temperature aumentano e tutti quelli che possono fuggono verso mete rinfrescanti, sottraendo quote di mercato al retail fisico. Anche le vendite eCommerce sono influenzate da questo calo, ma certamente in misura minore. Come evitare il calo delle vendite?

calo delle vendite

Ecco 10 idee low cost per rinfrescarti un po’ ed evitare il calo delle vendite.

1. Organizza un evento estivo

Passeggiare per negozi d’estate può non essere particolarmente invitante. Perché allora non creare un valore aggiunto organizzando un evento semplice oppure gratificando i tuoi clienti. Che ne pensi di un bel carretto che serve una dissetante limonata ghiacciata, proprio davanti alle tue vetrine?

2. Premia i tuoi clienti

Spingi i tuoi clienti a parlare di te sui social. Sono molte le mini strategie che si possono utilizzare, ad esempio, offrire uno sconto a chi posterà una foto con i tuoi prodotti o con un hashtag specifico è un modo semplice ed economico per incentivare il passaparola.

3. Prenditi il tempo per ringraziare la tua audience

Approfitta dei tempi morti: prenditi un paio di minuti per scrivere un messaggio di ringraziamento (sincero, mi raccomando!) da inviare ai tuoi clienti. Non è una pratica adatta a tutti i tipi di attività, certo, ma immagina lo stupore nel ricevere un ringraziamento su carta, in una cassetta della posta che distribuisce solo conti e bollette o volantini commerciali.

Non farne un messaggio promozionale, esprimi il tuo sincero apprezzamento e la tua gratitudine: sono loro che mantengono la tua attività!

calo delle vendite

4. Fai rete con le altre aziende

L’unione fa la forza, anche in questo caso. Creare reti e relazioni è sempre funzionale al successo di una iniziativa che si rivolge al pubblico: associarsi con altri rivenditori che di solito consideriamo competitors, può rivelarsi vincente. I mezzi possono essere tanti: app dedicate, schede sconto, programmi di fidelizzazione geografica.

5. Summer Limited Edition, le offerte esclusive

Crea prodotti in edizione limitata per l’estate. Non sarebbe fantastico se le shopper bag dei tuoi store riproducessero le più belle spiagge italiane? O anche, i disegni delle vacanze dei clienti più giovani? Il punto è creare qualcosa di esclusivo, che non sia possibile recuperare diversamente se non si approfitta del periodo.

6. Offri svago o formazione

Non tutti adorano le spiagge chiassose e bollenti, alcune persone vivono le vacanze visitando le città e i musei, magari approfittando del corso di tiro con l’arco o delle lezioni di yoga proposte su una locandina affissa in gelateria. I lettori più appassionati sarebbero stimolati facilmente a partecipare a un workshop di scrittura creativa, come agli appassionati di fashion potrebbe interessare conoscere le basi della progettazione di una linea di moda.

calo delle vendite

7. Spingi il tuo store… all’esterno!

I clienti sono fuori e ti auguri che passino per la tua porta. Però puoi fare di più: se hai le possibilità e i permessi necessari, posiziona tavolini o stand all’esterno della tua attività. Può trasformarsi in una zona dedicata a iniziative speciali che spesso attirano l’attenzione dei passanti.

8. Offerte imperdibili

A tutti noi piace risparmiare. Molte attività offrono condizioni di vendita particolari se viene raggiunto un certo importo di spesa e la strategia si conferma spesso come vincente.

calo delle vendite

9. Investi sull’advertising locale e geolocalizzato

La stampa locale può facilmente supportarti nel compito gravoso di aumentare le vendite del tuo store: se organizzi iniziative e promozioni e sempre utile investire un po’ di tempo e qualche risorsa nell’invio di comunicati stampa alle testate locali e nell’acquisto di spazi pubblicitari.

10. Segui il tuo pubblico

Le iniziative estive sono moltissime: mostre, festival, concerti. Se la tua attività ha punti di contatto con l’utenza di questi appuntamenti, valuta in che modo puoi essere incluso, ad esempio con una presenza fisica con uno stand durante gli eventi o con la partnership agli organizzatori.

Non sottovalutare che nei mesi estivi le persone hanno molto più tempo libero, tutto tempo che possono spendere nei tuoi store.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?