Tech

Taxi, Uber e droni: qual è il futuro della mobilità?

Il futuro dei trasporti passa dall'automazione e nel conflitto tra taxi e Uber sarà necessario inserire molto presto una nuova variabile

Nelle scorse settimane la città di Roma ha vissuto momenti di alta tensione, terminati poi al tavolo del Ministero dei Trasporti a seguito della protesta dei tassisti contro Uber e in generale contro gli NCC “irregolari”.

Con l’avvento delle tecnologie informatiche, che permettono di noleggiare auto per un’ora o di richiedere un autista a un costo variabile legato al flusso di traffico, il settore della mobilità è stato completamente rivoluzionato e questo ha creato diverse tensioni tra le varie categorie che popolano il settore.

droni e mobilità

fonte: Wikipedia

Il futuro sarà di Uber o dei droni?

Mentre in Italia, ma non solo, si parla della concorrenza di Uber ai tassisti, dall’altra parte del mondo – più precisamente in Asia – hanno creato un drone capace di ospitare una persona di circa 100 kg e di portarla a destinazione in modo automatico nel raggio di circa 50 Km, con un’autonomia di 25 minuti.

LEGGI ANCHE: Cosa sta succedendo a UBER? Dalle accuse di Google al video imbarazzante del CEO

EHang 184, questo il nome dell’invenzione cinese, è stato presentato al CES 2016 ed entrerà in servizio a Dubai dal prossimo luglio. Grazie all’ausilio della rete 4G e del GPS, permetterà all’utente di raggiungere l’altezza di 200 metri viaggiando alla velocità massima di 100 km/h in modo automatizzato.

Per il suo costo eccessivo (circa 200.000 dollari) il quadricottero non è un ovviamente alla portata di tutti; tuttavia, soluzioni di questo tipo rivoluzioneranno il settore della mobilità e accenderanno ancor di più il dibattito sulla legislazione a difesa di alcune professioni o categorie non appena i costi di accesso diventeranno più accessibili.

Scritto da

Luca Malvolti

Sono nato nel 1987 in un piccolo paese dell'appennino reggiano (Castelnovo Ne'Monti) e dopo il percorso scolastico presso un istituto professionale elettronico ho intrapreso la ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Luca Malvolti .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it