Tech

Le nuove frontiere del porno? Arriva la sezione di PornHub dedicata alla Virtual Reality

La realtà virtuale (VR) sembra proprio essere diventata la nuova frontiera dell'adult entertainment... e PornHub lo ha capito bene!

“In PornHub, è nostro dovere fornire alla nostra audience globale le innovazioni tecnologiche di ultima generazione. La realtà virtuale è la prossima fase del mondo in continua metamorfosi dell’adult entertainment, e proporrà agli utenti un’esperienza affascinante, mai vista prima. Ora, i nostri utenti non vedono solo i nostri contenuti, ma diventano anche protagonisti dell’esperienza e interagiscono con le loro pornostar preferite.

Incoraggiamo le persone a richiedere un paio gratuito di goggle e visitare la sezione VR di PornHub. Lì, le loro fantasie più selvagge verranno a galla […].”

Con queste parole riprese da The Next Web Corey Price, VP PornHub, ha lanciato il nuovo progetto del colosso del porno online.

Nello specifico, tale progetto è reso possibile dalla collaborazione tra lo stesso PornHub e BaDoinkVR, uno dei player leader nel campo della VR per l’industria del porno.

La categoria VR è già visibile sul sito (ovviamente non l’ho guardato io, me l’ha detto un amico… 😉 ), e conta qualche decina di contenuti immersivi.

Quello della VR sembra dunque molto più di una semplice moda (o meglio, tecnologia) passeggera: te ne avevo già parlato poche settimane fa (nel periodo del Mobile World Congress 2016) scrivendo di Facebook e della tecnologia Oculus alla base del Samsung Gear VR. Un mercato che, secondo le proiezioni, entro il 2025 supererà il miliardo di dollari di valore e che non sembra certo fermarsi.

Che piaccia o meno, il futuro è qui: cosa ne pensi, sei più eccitato o impaurito da questa tecnologia, e dalla sua inesorabile diffusione?