Milano Design Week 2015: i 10 appuntamenti da non perdere

Ecco 10 eventi Fuorisalone che non potete perdere

Il Salone Internazionale del Mobile (14 – 19 aprile, Rho Fiera Milano), croce e delizia degli architetti e degli appassionati di design di tutto il mondo si appresta ad aprire i battenti. In occasione della design week milanese sono previsti oltre 1.200 eventi Fuorisalone: mostre, installazioni, eventi  e feste che la prossima settimana animeranno la città.

Molti gli eventi degni di nota, ecco 10 chicche che secondo noi non potete proprio perdervi!

1.Ikea Temporary – Via Vigevano 18

In occasione della Milano Design Week ed in vista di EXPO, Ikea inaugura il suo temporary showroom nella zona dei Navigli, nel nuovo quartiere compreso tra la nuova Darsena e via Tortona.
Aperto dal 10 di aprile fino al 30 settembre, lo spazio ospiterà un bistrot fondato sulle proposte di Ikea food che celebrerà la cultura del cibo e le nuove tendenze della ristorazione dal Nord Europa.

2. A Matter of Perception – Palazzo Litta, Corso Magenta 24

All’interno del Palazzo, Mosca Partner e DAMN hanno invitato architetti, designers e alcune aziende selezionate a creare un filo conduttore per esprimere l’origine delle cose e come i materiali possono influenzare e definire un progetto o un’idea. Michele De Lucchi e Andrea Branzi, Marcio Kogan, Emmanuel Babled, Mario Trimarchi, Ben Storm, Jasper Mson, Studio Irvine con Matteo Brioni sono solo alcuni dei nomi eccellenti coinvolti in questo progetto.

3.Good Design, The Natural Circle – Cascina Cuccagna, Via Cuccagna 2/4

Un percorso emozionale organizzato da Best Up e Consorzio Cantiere Cuccagna, con l’art direction di Officina Temporanea attraverso progetti e presenze poetiche che si ispirano al mondo della natura e suggeriscono una visione attuale della sostenibilità, raccontandone la complessità, l’armonia e la leggerezza.

4. Du ut Design – Via San Vittore 49

Una collettiva di designer che darà vita a una serie di performance multidisciplinari in collaborazione con Womade Factory. Due i focus della mostra: gli smart object connessi ed il cibo, grande protagonista dell’evento.

5. Eat Urban Street Food Festival – Via San Vittore 49

Il giardino interno di Via San Vittore 49 ospiterà un grande ristorante all’aperto con una selezione dei migliori food truck provenienti da tutta Italia

6 . Donne illuminate – Via dell’Orso 16

In mostra ritratti luminosi che nascono da 6 dipinti del pittore veneto settecentesco Pietro Rotari che ritraggono giovani donne vissute nel ‘700. Donne italiane, francesi, russe e zingare diverse per censo e per area geografica per le quali si è provato a immaginare uno storytelling che potesse sottrarle all’anonimato per farle sentire più vicine.

7. Souvenir di Milano, Piazza Affari

Ancora una volta Seletti trasformerà Piazza Affari in un luminoso e caotico luna park all’ombra dell’opera di Cattelan con l’evento Souvenir di Milano.

8. The Garden of Wonders. A journey trough scents – Via Brera 28

Il profumo protagonista all’Orto Botanico di Brera: Ferruccio Laviani progetta gli spazi di una mostra collettiva, un museo diffuso nel quale otto designer – Piero Lissoni, Jaime Hayon, Nendo, Jean Marie Massaud, Front, Tord Boontje, Fernando e Humberto Campana – interpreteranno la storia e le caratteristiche si otto case profumiere oggi non più esistenti.

9. Project EGG – Via Privata Giovanni Ventura 15

Un’incredibile struttura progettata da Michiel Van der Kley, realizzata con 4760 pietre uscite da una stampante 3D

10. Green Island – Stazione Garibaldi, Piazza Freud 1

Alveari urbani in mostra a Milano, allestita intorno ad un’installazione che simula un prato, con progetti esposti dentro vasi di piante fitodepuratrici capaci di coniugare architettura, design e ecosostenibilità.