Gli smartphone del 2015: ecco i trend e le novità del mobile marketing

Più veloci, più multimediali e più performanti: ecco come saranno i device del 2015!

Vege via @Fotolia

Attenzione! Questo articolo potrebbe nuocere gravemente all’autostima di chi si è appena comprato un nuovo smartphone.

Il progresso avanza e noi non possiamo farci niente, non che sia un fatto negativo, ma spesso succede che i nostri prodotti hi tech diventino obsoleti non appena usciamo dal negozio in cui li abbiamo acquistati e non è di certo piacevole!

Quando si parla di innovazioni tecnologiche il primo ad esserne protagonista è il dispositivo che più di tutti vive con noi e in quanto tale cerca di essere sempre alla portata delle nostre esigenze. Sì, stiamo parlando proprio di lui, dello smartphone! E allora vediamo le novità che lo riguarderanno molto presto!

novità smartphone 2015

I cambiamenti e le nuove potenzialità che gli smartphone del 2015 promettono dipendono soprattutto dal nuovo processore Qualcomm Snapdragon 810 che cambierà la nostra concezione di tecnologia mobile garantendo ai nostri dispositivi migliori prestazioni in termini di maggiore velocità di download, gestione più snella delle applicazioni e un più efficiente consumo energetico.

Il processore in uno smartphone è alla base delle sue funzionalità, dunque è facile capire l’importanza di un avanzamento in questa direzione. Volendo mettere in risalto alcune tra le innovazioni più sorprendenti che i prossimi dispositivi, siano essi Android, Windows Phone, BlackBerry, saranno in grado di attuare, possiamo parlare di:

Registrazione direzionale dell’audio

novità smartphone 2015

Finora la qualità audio dei nostri dispositivi non ha quasi mai raggiunto grandi livelli, da oggi in poi ne saremo sicuramente più soddisfatti! Con il nuovo processore il dispositivo sarà in grado di catturare l’audio in una direzione specifica. Quindi, se stiamo filmando una persona in un luogo un po’ affollato potremo dire al nostro smartphone che ciò che ci interessa è la voce di quella persona e non altro, dando priorità a quello stimolo.

Video 4k e trasmissione wireless

novità smartphone 2015

La capacità di supportare video 4K non sarà la novità del 2015 poiché già diversi modelli di smartphone sono in grado di farlo grazie allo loro fotocamera da 8 megapixel, anche se ad opera di questo potente processore questa abilità interesserà un numero maggiore di device. La vera innovazione riguarda la possibilità di trasmettere in modalità wireless il video 4K a un televisore che ovviamente dovrà essere adeguato a tale tecnologia. Dunque una maggiore facilità nel mostrare filmati ad alta qualità servendosi del televisore ed evitando porte usb, fili, prese della corrente e quant’altro c’è di più noioso nel compiere queste azioni.

Simulare uno zoom ottico

novità smartphone 2015

Con un processore di questo tipo sarà possibile disporre di una qualità superiore nelle nostre foto poiché gli smartphone in produzione nel 2015 avranno un nuovo tipo di fotocamera, prodotta da Core Photonics, che è in realtà due fotocamere in una poiché fonde una lente di tipo standard ed una che rende possibile lo zoom 3x nelle foto. Con la potenza di calcolo del chip Qualcomm , il telefono può combinare le due immagini per crearne una che Core Photonics sostiene sia meglio di quella che può catturare una DSLR (digital single-lens reflex).

Diventare come un vero pc di casa

novità smartphone 2015

La potenza del processore permetterà allo smartphone o al tablet di dare delle prestazioni elevate, alla pari di un pc. Grazie a un dispositivo non più grande di un Chromecast (nella foto a sinistra) un tablet Qualcomm potrà supportare una workstation anche perché sarà il primo processore predisposto a una connessione Wi-fi 802.11ad (chiamata anche WiGig), circa cinque volte superiore alla attuale connessione Wi-fi 802.11ac.

Giocare come una console

novità smartphone 2015

Il gioco Titanfall su Nvidia Shield Tablet

Un dispositivo con tale potenza potrebbe sostituire una console di gioco. L’hardware che ci aspettiamo sarà più predisposto a facilitare l’esperienza di gioco, in grado di connettersi a un monitor esterno in modalità wireless, favorendo anche il gioco su un grande schermo.

Insomma tante novità pronte a migliorare la nostra esperienza mobile! Ora sta ai produttori lanciare sul mercato tutte queste innovazioni, noi non vediamo l’ora di recensirle!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?