I vantaggi dello Storytelling [INFOGRAFICA]

Un'infografica per evidenziare la differenza tra lo storytelling e la comunicazione aziendale tradizionale

Rocco Iannalfo

Web Marketing & Social Media Manager, Blogger

I vantaggi dello Storytelling

Grazie alla diffusione dei social network e alla bidirezionalità della comunicazione online, le aziende stanno riscoprendo lo Storytelling come strumento per comunicare i propri prodotti. Raccontare storie che coinvolgano emozionalmente i consumatori porta ad un accrescimento del Brand Value.

LEGGI ANCHE: Lo storytelling è lo strumento giusto per creare brand value e battere la concorrenza

Attraverso questa infografica Lou Hoffman ci illustra quelle che sono le grandi differenze tra una comunicazione classica aziendale e lo storytelling.

I vantaggi dello Storytelling

1. Lo storytelling piace più dello spot pubblicitario

La prima sostanziale differenza è che il racconto di una storia è molto più accattivante ed affascinante di una noiosa réclame pubblicitaria: a nessuno interessa quanto il tuo brand sia figo, la gente desidera contenuti interessanti.
Il messaggio deve essere in una forma discorsiva ed intuitiva, basta gerghi tecnici che siano comprensibili solo dagli addetti ai lavori: in molti casi non ci interessa il pieno potenziale di ciò che compriamo, ci interessa l’emozione che il nostro acquisto ci può dare!

2. Lo storytelling mette in comunicazione il brand con il suo pubblico

La narrazione deve essere orientata verso l’esterno, verso il pubblico a cui si vuole comunicare, non deve essere totalmente incentrata sul brand. Deve esserci una narrazione, una storia. non si possono emozionare le persone soltanto attraverso parole e slogan. Una comunicazione aneddotica è molto più efficace di un banale messaggio pubblicitario.

3. Lo storytelling fa emergere i gusti dei consumatori

Il consumatore medio preferisce una storia eroica ed avventurosa, non un racconto meccanico di avvenimenti: il messaggio deve mirare ad intrattenere e non a vendere. Una comunicazione che sia avvincente e non monotona farà ricordare il nostro brand e le vendite arriveranno dopo come conseguenza.

Per colpirci la narrazione deve essere stridente piuttosto che tranquilla, con una stuttura complessa; deve riguardare la vita reale, non situazioni surreali e deve contenere gli ostacoli che affrontiamo tutti i giorni.

4. Lo storytelling offre già molte case histories a cui ispirarsi

Molti brand hanno ormai abbandonato la loro tradizionale comunicazione corporate per tramutare i loro comunicati in racconti, Coca Cola ha addirittura trasformato il proprio sito in un giornale. Il tuo brand preferito che storie ti racconta?

LEGGI ANCHE: La ricetta segreta della Coca-Cola? Lo storytelling

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?