Come utilizzare contenuti interattivi nelle email? La guida di MailUp

Scarica l'ebook di MailUp per scoprire quali sono le strategie migliori per aumentare il successo delle tua campagne di email marketing.

infografica email marketing

Il mondo dell’email marketing è in continua evoluzione e negli ultimi tempi si è affermato l’utilizzo di contenuti interattivi come video e GIF animate nelle email.

Secondo un’indagine americana, l’uso di contenuti interattivi all’interno delle email genera in media un aumento dei Ritorni sull’Investimento (ROI) del 280% rispetto alle email tradizionali, poiché sono un ottimo strumento per aumentare l’engagement dei destinatari (+55% secondo un A/B test fatto da un negoziante online).

Il trend è dovuto al fatto che inserire video direttamente nei messaggi email è ora possibile grazie all’HTML5 e creare GIF animate è diventato molto
più semplice perché basta usare un semplice editor per immagini come Adobe Photoshop.

Puoi usare i video per far conoscere ai tuoi destinatari un prodotto o servizio favorendo allo stesso tempo la condivisione social e il passaparola. Le GIF, invece, ti permettono di dare un po’ di movimento e colore alla tua email e allo stesso tempo mostrare più informazioni nello stesso spazio.

Approfondiamo l’argomento grazie ad un’infografica e all’ebook di MailUp ‘Video o GIF animate? Guida per usare contenuti interattivi nelle email’.

email marketing

7 vantaggi nell’uso di video nelle email

Quali sono i vantaggi nell’inserimento di video i una campagna di email marketing?

  • Le tue email si notano e si ricordano di più.
  • Migliori il ROI.
  • Fai conoscere il tuo nome.
  • Offri una dimensione più umana della tua azienda e del tuo prodotto.
  • Moltiplichi le opportunità di cross-selling.
  • Crei buzz sui social media.
  • Con un solo prodotto coinvolgi, informi e illustri soluzioni a clienti, collaboratori e fornitori.

Secondo un articolo del Content Marketing Institute, il 76% di chi inserisce video nelle email ottiene click-through rate molto più alti, oltre a registrare una maggiore propensione all’acquisto (+ 72%) da parte dei prospect.

Ci sono però dei contro: i video embedded non sono visualizzati in tutti i client di posta e non sono monitorabili, infatti non è possibile tracciare la durata di visualizzazione di ogni destinatario.

Perché usare una GIF animata nelle tue email?

Un’altra possibilità è l’utilizzo di GIF, ovvero immagini animate che ti aiutano a rendere riconoscibile il tuo marchio e mostrare a clienti e prospect le possibili varianti dei tuoi prodotti e servizi, anche nel poco spazio a disposizione.

Puoi utilizzare GIF animate per mettere in evidenza i tuoi prodotti, ad esempio mostrando più prodotti nello stesso momento; creare una storia e attirare l’attenzione del tuo destinatario; per provocare una reazione. Con un po’ di movimento puoi sorprendere il lettore e convincerlo a proseguire il viaggio verso una landing page o la compilazione di un form.

Scopri le opportunità dell’utilizzo di contenuti interattivi con MailUp

Se vuoi approfondire l’argomento, scarica qui l’ebook di MailUp ‘Video o GIF animate? Guida per usare contenuti interattivi nelle email’. Scoprirai come embeddare un video nelle tue email o come creare una GIF e quali sono le strategie migliori per aumentare il successo delle tua campagne di email marketing.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?