Vacanze da ninja: 3 app emergenti di cui non potrai più fare a meno

Quali saranno le nuove tendenze a portata di smartphone?

Italiani, un popolo di santi, poeti e navigatori. Soprattutto in mobilità. L’estate sta ormai per entrare nel vivo, portando con sé le tanto agognate vacanze da vivere all’insegna del relax, del divertimento e… dello smartphone.

I social network e le app dedicate hanno ormai rivoluzionato il modo di pianificare e vivere i nostri viaggi, divenendo anche il trait d’union per eccellenza tra turisti e player del settore: TripAdvisor ci porta dritti nel ristorante migliore, Airbnb ci offre pernottamenti caratteristici ad un prezzo da sogno, BlaBlaCar ci fa viaggiare risparmiando, SkyScanner ci fa prendere il volo perfetto in tutta semplicità.

Ma per noi Ninja, geek inguaribili e digital addicted, non è mai abbastanza, costantemente alla ricerca di una nuova chicca da sfoderare con amici e colleghi. Quest’estate stupiteli così: ecco 3 app emergenti per le vostre vacanze a cui non potrete più fare a meno, garantito!

Freeppie, quando essere social conviene

Se in Italia essere Major su Foursquare equivale molto spesso ad una misera birra gratis, con Freeppie il nostro spirito social verrà finalmente premiato: fotografa, recensisci e condividi per guadagnare punti da spendere in pernottamenti, pasti, biglietti e servizi scontati o addirittura gratuiti.

Il concetto è semplice: se sei un turista, più racconti e più ti conviene; se sei una struttura aderente, più offri e più ha la possibilità di promuoverti, raccogliere feedback e far parlare di te positivamente. A win-win situation, don’t you?

SeatGuru, e il tuo volo non ha più segreti

Oltre i confini europei non è esattamente di primo pelo, qui però in pochi conoscono i vantaggi di una app che (non a caso) è stata acquisita da TripAdvisor. Cerchi un volo? Hai subito l’andamento dei prezzi mese per mese. Cerchi informazioni su partenze e atterraggi? Puoi verificare lo status e gli orari di decollo e di atterraggio previsti per ogni viaggio.

Vuoi saperne di più sul tuo volo? Per ogni aereo hai a disposizione la mappa dei posti a sedere e per ognuno il numero, la classe e gli optional corrispondenti, visualizzabili con un semplice tocco. Un’unica  pecca: al momento SeatGuru parla solo in dollari.

Swarm, incontrarsi è più semplice

Se invece passerete le vacanze a casa, potete giocare con uno degli spin-off più chiacchierati del momento: in attesa di vedere Foursquare nella sua nuova veste business oriented, Swarm ne ha raccolto l’eredità più ludica. La geolocalizzazione permette di sapere se in zona si trovano i nostri amici, importabili anche da Facebook e Twitter.

Programmi per la serata? Basta creare un “piano”, una conversazione condivisa: ecco come bypassare Whatsapp, con il vantaggio di coinvolgere le persone in zona che realmente potrebbero partecipare. Ovviamente, per sapere cosa c’è di bello da fare sul territorio, si ritorna subito su Foursquare. Il risultato? Servizio complessivamente migliore ed esperienza utente amplificata.

Secondo voi quali saranno le app emergenti dell’estate? Se avete qualche chicca da condividere, segnalatecela con un commento!

Intanto potete trovare in fondo all’articolo i link a tutte le app!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?