La nascita della figlia della popstar è annunciata su Twitter… da P&G

La Procter & Gamble spodesta grandi editori grazie ad un Tweet!

Kevin Jonas dei Jonas Brothers è diventato padre da pochi giorni. Perché dovremmo parlarne, chiederete voi.

Perché la nascita della piccola Alena Rose Jonas è stata protagonista di un vero e proprio evento di Marketing, visto che l’esclusiva è stata rilasciata alla Dreft, detergente della P&G.

Papà Kevin durante il travaglio ha cinguettato:

“#babyjonas sta arrivando!! Seguite @Dreft per tutti gli aggiornamenti!!!!!!!!! Si va in scena e non è un’esercitazione!“.

Dreft annuncia la nascita della figlia di Kevin Jonas

Avvenuto il parto, è stata proprio la Dreft ad annunciare la nascita della prima figlia del giovane Jonas e a pubblicare le prime foto con mamma e papà!

A seguire i ringraziamenti del neo-papà a Dreft per averlo aiutato a condividere con i fan questi momenti.

Questa partnership è stata un esempio di come gli editori dei media tradizionali hanno perso il potere a causa della popolarità dei social media. Una volta esistevano esclusive rilasciate a riviste o emittenti televisive. Ora i social media garantiscono alle celebrità di controllare i propri messaggi senza interferenze da mezzi di comunicazione di terze parti.

I Jonas hanno tagliato fuori con questa operazione, riviste come US Weekly e People pubblicando l’immagine esclusiva della bambina sui canali Facebook, Twitter e Instagram della Dreft!

“Essere in grado di condividere contenuti esclusivi attraverso Facebook, Twitter e Instagram ci permette di connetterci con il nostro consumatore molto più da vicino”, ha detto il brand manager Rob Reiss della Dreft in un’intervista a Business Insider. “Si crea un legame personale tra il consumatore e la marca.”

Molte coppie ‘in attesa’ hanno gareggiato insieme ai Jonas per collaborare con P&G, la scelta è ricaduta su Kevin e Danielle per la loro attitudine all’utilizzo dei social media, come dichiarato dalla responsabile della comunicazione My Anh Nghiem. Infatti la coppia ha annunciato il sesso del bambino su U-Stream ad agosto.

Secondo Reiss, la collaborazione ha permesso alla Dreft di guadagnare 22.000 seguaci su Instagram pochi giorni dopo essere diventato attivo in rete.

Dreft ha utilizzato anche un album digitale creato da Kevin e Danielle grazie ad una app per Iphone “Amazing baby Days” e Reiss dice che ora è stato scaricato più di 20.000 volte.

L’applicazione chiede alle madri di condividere gli ultimi giorni della gestazione. Nelle note sulla privacy viene indicato che P&G si riserva il diritto legale di utilizzare le informazioni per inviare annunci legati ai propri prodotti, tra cui anche Crest, Pampers, e Febreze.
Reiss ha però dichiarato che Procter & Gamble non aveva intenzione di utilizzare dati provenienti dalla app per scopi di marketing.

[yframe url=’https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=eg8IHxmuQ9c’]

“La privacy è la pietra angolare della nostra società”, ha detto Reiss. “L’unica ragione per cui abbiamo chiesto alla mamma di fornire la data del parto tramite l’applicazione è stato per indicare la fase pre-parto e quella post-parto. L’applicazione è in grado davvero di fornire ai genitori di oggi la possibilità di catturare i primissimi momenti dell’ infanzia dei figli.”

Sarà interessante vedere nel futuro quanto i media tradizionali riescano a stare al passo con i grandi marchi anche nell’accaparrarsi il diritto di pubblicare contenuti che riguardano le vite private delle celebrità.

A nostro parere, si tratta solo di una questione di tempo, e fra pochissimo non mancheranno altre coppie famose che rilasceranno l’esclusiva su importanti eventi privati ad altri marchi in grado di pagare fior di quattrini per acquisire diritti simili di sponsorizzazione.