14 strumenti di Facebook che forse non conosci

Facebook ha ancora dei segreti? Ecco alcuni strumenti utili per il marketing, e non solo

Ogni giorno usiamo Facebook. E’ uno dei principali strumenti del nostro marketing. Ma siamo sicuri di conoscere tutti gli aspetti e le possibilità che offre il social per eccellenza? Nel caso qualcuno ci fosse sfuggito, ecco un elenco utile che abbiamo preparato grazie ai consigli di Taylor Casti su Mashable.com.

1. Registro attività

Avete notato sulla foto di copertina del diario il tasto: “Registro attività”? Forse i più curiosi hanno cliccato e scoperto un mondo, per chi non l’aveva visto o è troppo pigro per studiarlo ecco di cosa si tratta.

Svela tutte le azioni fatte su Facebook, che si tratti di un like o di un commento. Riporta anche le attività svolte con le app, ad esempio Twitter o Pinterest.

E’ un ottimo modo per gestire in maniera più mirata le attività su Facebook di un brand. Permette di avere, in una sola schermata, tutto quanto e di modificarlo. Potreste decidere di nascondere alcune cose che magari ritenete non sia più il caso siano visibili.

Uno strumento in più che Zuckerberg ci fornisce per il nostro viral marketing. Funziona anche per le pagine: per visualizzare il registro attività basta andare sul pannello di amministrazione (menù modifica pagina) e il gioco è fatto 😉

2. Pubblicità su FB

Facebook offre una serie di strumenti per assicurarsi che le azioni pubblicitarie per la vostra azienda siano ben visibili ed efficaci. Come?

Si comincia da ‘Pubblicizza su Facebook’, e dopo aver selezionato l’obiettivo da raggiungere, basta seguire i suggerimenti che vengono proposti. Questo strumento offre, automaticamente, una serie di opzioni fra cui scegliere quando create un annuncio, così da raggiungere gli obiettivi fissati.

3. App Center

Un’occhiata ogni tanto all’App Center (nel menu a sinistra in fondo) può essere utile per scoprire le ultime applicazioni inserite e verificare se qualcuna di vostro interesse vi è sfuggita.

Potrete perfino monitorare i giochi e curiosare – cliccando su ‘Attività dei giochi’– chi sta giocando a cosa. Informazioni che possono risultarvi utili se volete lanciare nuova app, ad esempio.

4. La ricerca

Lo strumento di ricerca gestito da Facebook Graph Search, vi proporrà una serie di contenuti – immagini, video pagine o post – che possono essere un buon modo per passare il tempo. In fondo la maggior parte di noi finisce su Facebook per temporeggiare, no? Probabilmente nel vostro passare il tempo con lo strumento di ricerca di Facebook potreste trovare qualcosa di utile.

5. Monitoraggio delle conversioni

Potete creare uno strumento per monitorare le conversazioni degli utenti sulla vostra pagina. In questo modo potrete verificare l’efficacia di un annuncio pubblicitario.

6. Il vostro pubblico

Se avete già una lista di contatti del pubblico che vi segue, potete averla a disposizione anche sul vostr brand account di Facebook. Basta accedere al pannello di amministrazione della pagina e cliccare su ‘espandi il tuo pubblico’.

Non vi preoccupate, queste informazioni vengono crittografate in modo che nessuno possa accedervi, nemmeno Facebook.

7. Esportare il calendario

Ogni giorno Facebook ci propone eventi diversi. Volete averli a disposizione anche quando non siete online e vederli insieme sul calendario che usate normalmente? Facebook vi permette di farlo. Potete, infatti, esportare il calendario o parte di esso su Apple iCal, Microsoft Outlook e Google Calendar. Basta andare alla pagina eventi.

8. Facebook Desktop Chat

Sapevate che esistono software che permettono di usare la chat di Facebook al di fuori di esso? Così potrete chattare direttamente dal desktop, senza bisogno di accedere alla pagina Facebook.

Un’altra funzione nascosta a proposito di chat è quella che trovate nelle opzioni di chat, che permette di limitare la conversazione, ad esempio per tutti i contatti esclusi quelli che indicherai o anche l’opposto.

9. Facebook Manager

Sicuramente conoscerete già questa app, ma una ripassata non fa mai male. Se dovete gestire la vostra pagina da mobile, basta scaricare questa app da Apple Store o Google Play e potrete postare e commentare a nome della vostra pagina ovunque vi troviate.

10. Power Editor

Se dovete gestire più annunci pubblicitari in una sola volta, un grande aiuto arriva da Power Editor. L’editor che permette di testare quale annuncio funziona meglio, così da permettervi di apportare pochi ma efficaci cambiamenti. Sempre qui trovate lo strumento per condividere annunci ad un pubblico personalizzato.

11. Interessi

Facebook è pieno di contenuti, la vostra bacheca scoppia di news? Certo vi interessano tutte, ma a volte è davvero difficile capirci qualcosa. La soluzione sta nel gestire i nostri interessi. Come? Creando una lista di interessi trattandoli come un feed, raggruppandoli per argomenti. E’ possibile decidere se rendere le liste visibili a tutti, ad alcuni o solo a noi.

12. Tasti di scelta rapida

Facebook offre alcuni shortcut, scorciatoie di tastiera per velocizzare sia la navigazione che la gestione della chat. Provatele, potrebbero esservi utili.

13. Insights

Insights è in pratica la versione Facebook di Google Analytics. Potrete monitorare il traffico della vostra pagina per capire come il pubblico si ‘muove’ al suo interno e apportare le eventuali modifiche o aggiustamenti.

14. View As

E’ uno strumento che può salvarvi da brutte figure, vi permette di controllare come il vostro profilo è visto da altri o anche da una persona specifica (di cui dovrete inserire il nome). Provate View As vi aiuterà ad aggiustare i comportamenti in modo da non compromettervi.

Ecco la nostra lista è finita. Conoscevate tutti questi 14 strumenti? Ne avete altri da suggerirci? Aspettiamo i vostri commenti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?