Second Life al Salerno in Fantasy [EVENTO]

Dal 28 al 31 Agosto Salerno ospiterà un evento fantasy a 360° dove i visitatori potranno diventare i protagonisti

Di Ivonne Citarella – Sociologa e Second Lifer

Quando mi è arrivata la telefonata di Giulio Iannece, direttore  del Salerno in Fantasy, chiedendomi se mi facesse piacere  partecipare al suddetto evento con Second Life non ho esitato ed ho immediatamente accettato e il motivo, per chi segue la mia rubrica qui sul Ninja, è ben noto.

Infatti sono ormai numerosi i miei articoli in cui racconto le potenzialità di questa piattaforma virtuale e quanto io spinga affinchè ci si avvicini ad essa, così come a tutte le altre piattaforme virtuali utili non solo per potenziare le proprie abilità di builders, scripters o sculpters, abilità note, ignote o sopite, ma anche e soprattutto per integrare i tradizionali percorsi didattici con quelli virtuali, con le loro validissime peculiarità.

Ed eccoci quindi, io e il gruppo Second Life in Fantasy, e con me sempre il Cnr, quasi pronti per questa splendida avventura con il Salerno in Fantasy, l’ambizioso ed intraprendente progetto ideato dalla Dreamcatcher, sviluppato in collaborazione con “Life in a click” e gemellato con il Play di Modena, che offrirà dal 28 al 31 agosto nella cornice salernitana un programma ricchissimo tra cui il nostro.

Cosa abbiamo organizzato noi di Second Life?

Bè, pensate ad un tour, ma non ad un tour normale ma uno virtuale, magari impersonando Gandalf o Harry Potter, Gollum, fate ed anche Elfi, vagando in lungo e in largo tra foreste e villaggi medievali, tra vulcani e paesaggi fantastici magari cavalcando un drago o una scopa volante, immersi nella leggenda di Tolkien o nel Game of Thrones, che dite? Vi piacerebbe ?

E che ne direste, poi, se a questi tours si alternassero percorsi ludico-didattici durante i quali ci si avvalesse della compagnia di Leonardo Da Vinci che ci mostrasse le sue invenzioni o si entrasse nella cellula animale o si giocasse con gli elementi di chimica, viaggiando  su navi antiche o assistendo a una mostra d’arte o ad un concerto live d’arpa di musica medievale o celtica?

Mi sembra un programma speciale, non trovate?

Bè che dire di più? Vi aspetto nel nostro stand per inventare, giocare, imparare e stupirsi!

Baby

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?