L'ultima campagna Pampers è il contributo delle mamme e dei papà di tutto il mondo

Per raccontare la realtà lasciamo che siano gli utenti a parlare

Pampers lancia la sua prima nonchè nuova campagna realizzata interamente da video user generated. I filmati in questione catturano bambini in momenti di spontanea quotidianità, bambini che simpaticamente sono stati definiti “bambini veri” per distinguerli un po’ dai bambini posati e impostati delle classiche campagne tv.

La campagna “Love, Sleep & Play” è stata creata dal team globale Saatchi & Saatchi per P&G, una campagna di marketing multimediale lanciata in diversi mercati dell’ Europa Occidentale.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=z4pnwBScep8′]

Il filmato mette insieme 15 clip scelte tra migliaia trovate sul web.

Spiega Rob Burleigh, global creative director di Saatchi & Saatchi per il brand:

“Non c’era modo migliore di trasmettere il sentiment della campagna che utilizzare i filmati realizzati direttamente dalle mamme e dai papà di tutto il mondo”

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Giovanna Napolano

Giovanna Napolano nasce a Napoli nel 1988 e si laurea in Scienze della comunicazione con una tesi in marketing.A diciotto anni scopre tra i banchi di scuola la materia che ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kiyoshi .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it