I pre-roll di YouTube si prestano ad un nuovo tipo di advertising

Come comunicare la crescita sostenibile attraverso i fastidiosi pre-roll di YouTube?

Quante volte troviamo inutili e soprattutto fastidiose quelle pubblicità che compaiono prima di un video su YouTube? Avranno successo o tutti le evitano? In questo articolo non rispondiamo a queste domande ma vi presentiamo un modo nuovo di sfruttare quei secondi che precedono i video e che cercano di imprimere nella mente di chi fruisce un messaggio.

Un’agenzia cilena, la Mayo Draft FCB, ha reso i pre-roll più “intelligenti“, comunicando per la Homecenter Sodimacs, rivenditore di materiale edile e arredamento, che è finita l’era degli sprechi di acqua, elettricità, gas ecc.

Ecco qui il video che mostra il lavoro dell’agenzia:

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=_eOhgZ0iVYg’]

Le immagini proposte, di sicuro effetto, fanno soffermare i nostri occhi e la mente: si tratta di pre-roll che inducono ad un cambiamento positivo.

Il metodo di advertising utilizzato viene definito “Sensible Branding nel libro di Adele Savarese ed Emma Gabriele “A lezione dai Mad Men“. Si tratta di qualcosa di simile all’ ambient advertising, per la sua capacità di piegare gli spazi in cui imporre il messaggio, ma aggiunge ad esso una stretta “connessione tra significato valoriale del messaggio pubblicitario e significato valoriale dello spazio utilizzato come mezzo”.

In questo caso ciò che viene comunicato riesce a catturare l’attenzione proprio grazie allo spazio attraverso il quale viene veicolato il messaggio, accrescendone il senso iniziale.

 

Credits:

Advertising Agency: Mayo Draft FCB, Chile
Creative Director: Andrés Díaz
Art Directors: Andrés Díaz, Andrea Olivares, Seba Vildósola
Copywriters: Seba Vildósola, Andrea Olivares, Andrés Díaz
Photographer: Crhis Klotz
Additional credits: CineMágica

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Giuseppe Morcone

Ciao mi chiamo Giuseppe Morcone detto Peppe a Napoli e Beppe a Milano, sono laureato in Scienze della Comunicazione presso l'università Suor Orsola Benincasa di Napoli dove ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kensaku .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it