Hunger Delivery, creare un messaggio memorabile con il Sensible Branding

Il contenitore della pizza diventa mezzo di una campagna sociale

Clicca sull'immagine per ingrandire

La fame nel mondo è un tema trattato ricorrentemente. Sono comuni video contenenti immagini forti e frasi significative che mostrano la condizione di chi è meno fortunato.
È vero, si tratta di un metodo che offre uno spunto di riflessione ma, si sa, se non ti trovi in una circostanza non puoi capire cosa si prova.

La soluzione proposta dalla Fundación Banco de Alimentos è stata semplice, ma efficace.
Hunger Delivery è una campagna sociale che si propone di far provare cosa significhi avere fame a coloro che danno per scontata la fortuna di poter mangiare ogni volta che lo si desidera.

Per raggiungere lo scopo prefissato, sono state coinvolte le due pizzerie più conosciute di Asunción, capitale del Paraguay, alle quali è stato chiesto di consegnare gli ordini con incredibile ritardo.
Le lamentele dei clienti non tardano ad arrivare, ma il personale delle due pizzerie si limita solo a recapitare le pizze.

Il contenitore della pizza diventa il mezzo per trasmettere un messaggio che difficilmente potrà essere dimenticato: “con hambre entendés al hambre” ovvero “solo se hai fame puoi capire l’affamato”. E non è finita qui, più in basso si legge: “La tua cena ha tardato ad arrivare, ma a molti altri non arriva proprio”.

I clienti coinvolti ricevono la pizza in omaggio, con l’invito a fare una donazione per sostenere la causa.

Il messaggio è stato reso indimenticabile dalla situazione volutamente creata. Il senso di fame, combinato con il messaggio sul cartone ha reso l’appagamento provato da chi, dopo lunga attesa, ha potuto assaporare la pizza, in un momento di riflessione e in uno stimolo per fare qualcosa di concreto per chi è meno fortunato.

L’analisi appena effettuata rende evidente l’utilizzo di tecniche di Sensible Branding, definito da Adele Savarese ed Emma Gabriele nel libro A lezione dai Mad Men.

Simile per molti versi all’Ambient advertising, il Sensible Branding si differenzia da esso nel criterio di selezione degli spazi, scelti per risultare coerenti con il messaggio da diffondere. O addirittura creati, come in questo caso: il bisogno della fame – connesso al servizio a domicilio, crea uno spazio semantico coerente con il valore alla base della campagna.

Come dimostra Hunger Delivery, che ha ottenuto un impatto mediatico significativo diventando una campagna di raccolta fondi di successo, coloro che utilizzano in maniera creativa il Sensible Branding potranno dar vita ad una simbologia efficace e memorabile.

 

Credits:

Advertising Agency: OniriaTBWA, Asunción, Paraguay
Chief Creative Officer: Camilo Guanes
Executive Creative Director: Daniel Achával
Creative Director: Arturo Valiente
Copywriters: Arturo Valiente, Rene López
Art Director: Noelia Pérez
Account Supervisor: Cecilia Canillas
Advertiser’s Supervisor: Amanda Villamayor
Planner: Rodrigo Weiberlen

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Simona Maddaloni

Mi chiamo Simona, sono nata a Napoli nel 1986. Ho sempre cercato di seguire i miei interessi, sia nella vita che nello studio. Nel 2009 mi sono laureata in Linguaggi Multimediali ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kamija .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it