Fino al 26 maggio Salerno ospita il Salerno Campania Pride 2012! [EVENTO]

Dal 12 al 26 maggio Salerno diventa portavoce della realtà LGBT con tante iniziative da non perdere.

Dal 12 al 26 maggio Salerno si dimostra la città della non-diversità con il “Salerno Campania Pride 2012“!

Tante iniziative vedranno Salerno la protagonista in questa lotta per i diritti sociali di gay, lesbiche, bisessuali e transgender.

Qualche assaggio del programma

Convegni con esponenti politici, mostre a cura di Ottavia Voza, Susan Kempster e Grazia Meo Colombo, proiezioni di documentari, rappresentazioni teatrali, tavole rotonde, musica dal vivo, workshop sui matrimoni omosessuali all’estero e sui migranti, dj set e tanto altro presso la zona dell‘ex fornace – area Parco ex Salid.

Leggi qui il programma completo del Pride Park.

Un manifesto ben preciso quello che il Salerno Campania Pride vuole portare avanti, fortemente contro l’omofobia e dedito a sensibilizzare le istituzioni e tutta la popolazione.

Inoltre l‘associazione culturale ART.TRE organizza un concorso fotografico dal titolo “Diritto-Rovescio, un concorso che vuole mettere in atto una riflessione approfondita sui diritti civili e sui loro “rovesci”, cioè sui diritti negati, che affondano le loro radici nel pregiudizio e nella discriminazione legata a fattori come il credo religioso, l’etnia, l’orientamento sessuale e di genere.

Il 26 maggio, giornata conclusiva del ciclo, ci sarà la parata conclusiva con la partecipazione straordinaria di Vladimir Luxuria con un corteo che da Piazza Vittorio Veneto attraverserà il centro della città per arrivare fino Piazza Amendola dove terminerà con il concerto.

E per finire in bellezza, ci sarà anche un party finale tutto da scoprire!

Volete sostenere questa manifestazione? Allora aiutate l’organizzazione comprando un biglietto della lotteria, aiuterà a sostenere i costi e i premi non sono niente male!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?