Domani a Studio35Live appuntamento con i 2PIGEONS! [EVENTO]

I 2Pigeons ospiti del prossimo appuntamento con la musica presso lo Studio35Live a Cava de'Tirreni!

Musica, musica ed ancora musica. Studio35Live darà voce, nel suo prossimo secret concert di domani 9 marzo, ai 2PIGEONS.

La loro musica sa di elettronica, di un industrial avvinazzato, di una pop dance perduta nella memoria corta dei ’90.
Sonorità a tratti cibernetiche che spaziano dalla house al trip-hop, dal dub-set alla house dando vita a brani frenetici caratterizzati da loop ed elettronica.

Il progetto 2Pigeons nasce da un’idea di Chiara Castello (voce, percussioni, loop station) e Kole Laca (live electronics).

Nell’ottobre del 2008 hanno autoprodotto il loro primo EP intitolato omonimo che gli ha permesso di partire in tour e di aprire date ad artisti come Paolo Benvegnù, Beatrice Antolini, Malika Ayane, Patti Pravo, Teresa DeSio e Rossana Casale.

Nel 2010 pubblicano il loro primo LP dal titolo “Land” e nel maggio del 2011 hanno presentato a Parigi il disco “Roader” di “Mirò & The 2Pigeons” collaborazione della band con l’artista francese Mirò. “Retronica”, uscito a febbraio, è il loro secondo album.

Sebbene si schernisca, il duo vede talmente nitidamente la musica nella sua complessità, da attingere a piene mani tanto dal sottobosco underground, quanto da un folk slavo.

A distanza di tre anni dal precedente album “Land”, hanno registrato un nuovo album dal titolo “Retronica”, ovvero “il tentativo di avvicinare ciò che all‘apparenza può sembrare distante e inconciliabile”, come spiegato nel comunicato di presentazione.

Il disco contiene undici brani che vedono ospiti d’eccezione come Giovanni Gulino dei Marta sui Tubi, Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori, Enrico Gabrielli e Roy Paci, che sperimentano dal dub-set alla house dando vita a brani frenetici caratterizzati da loop ed elettronia.

Una considerazione particolare merita, in ultimo, l’approccio in senso lato analogico: il mastermind del suono di 2Pigeons non ricorre, infatti, al computer.
La robustezza di un approccio che predilige macchine, tastiere, groove e wave-station si sente anche nel disco. Il risultato è la re-umanizzazione del suono elettronico.
D’altronde Kole Laka non è solo un sound engineer, ma principalmente un musicista. Disco da ascoltare e riascoltare per entrarci definitivamente dentro.

L’invito è quello di non perdersi l’occasione di ascoltarli dal vivo, in quanto assisterete ad uno spettacolo a modo suo teatrale, fatto da due veri professionisti.

Tutto questo Mercoledì 9 Maggio, presso lo Studio35Live di Cava de’ Tirreni.

Anche questa volta per partecipare all’evento dovrete scrivere pubblico_studio35@live.it e i 10 ninja più veloci si aggiudicheranno i 10 posti gratuiti, scrivendo nell’oggetto “I’m a NINJA!“, i ninjetti più veloci!

 

Articolo di FABIANA AMATO

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?