Pantene Beautiful Lengths, un programma di CSR che commuove

Dallo scorso SXSW di Austin la Responsabilità Sociale d'Impresa di Pantene per le donne malate di cancro

“È stata dura quando i miei capelli hanno iniziato a cadere. Venivano giù a ciocche. Ti porta via ciò che sei”.

Inizia con la testimonianza forte di una donna sopravvissuta al cancro il mini documentario girato per raccontare la storia del progetto Beautiful Lenghts, ideato da Pantene in collaborazione con l’American Cancer Society.

La salute dei capelli è fondamentale, anche per le donne malate di cancro. È per questo che Pantene ha dato vita a Beautiful Lenghts, donando parrucche di capelli veri alle associazioni che supportano le donne malate di cancro.

Pantene e l’American Cancer Society hanno buttato l’amo, ma il successo è dovuto soprattutto alla grande generosità delle ragazze e donne americane che hanno contribuito con piacere ed entusiasmo.

Dal 2006 ad oggi sono state donate ben 303,998 code di cavallo, ma il numero è in aumento costante.

Il mini documentario, ambientato in un liceo del New Hampshire, racconta l’evoluzione del progetto Beautiful Lenghts, raccoglie testimonianze di coloro che hanno aiutato e delle donne che hanno ricevuto questo dono dal valore impareggiabile.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=BRHn1h7_0sg’]

Una delle intervistate afferma:

“Sapere che ci sono persone che fanno una cosa come questa per me mi fa sentire che c’è qualcuno a sostenermi, pur non conoscendomi”.

È difficile non commuoversi durante la visione del documentario. Qualcuno potrebbe ritenere superficiale dare tanto peso ad un taglio di capelli, ma le donne lo sanno quanto sia importante vedersi bene per sentirsi bene.

Assistere ad una prova come questa, soprattutto affrontata dalle adolescenti di una scuola, mostra l’importanza della consapevolezza dell’aiuto che si può dare a chi è in difficoltà. Tagliare qualche centimetro di capelli e donarlo ad una donna che si trova a dover combattere una battaglia estrema ed estenuante è un gesto inestimabile. Chi accetta di tagliare i suoi capelli dona una parte di sé, facendo sentire il proprio supporto.

Pantene ha saputo mettere in piedi un progetto valido e utile, donando consapevolezza a coloro che non possono capire quanto sia difficile trovarsi in una situazione come questa e restituendo dignità e speranza alle donne malate di cancro.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=CbNc6yKgrTs&feature=player_embedded’]

Altri video sono disponibili sul sito Pantene.

Scritto da

Simona Maddaloni

Mi chiamo Simona, sono nata a Napoli nel 1986. Ho sempre cercato di seguire i miei interessi, sia nella vita che nello studio. Nel 2009 mi sono laureata in Linguaggi Multimediali ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kamija .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it