Parking Apps: parcheggiare non è mai stato così semplice!

Trovare parcheggio con un touch per godersi la guida e il viaggio senza stress!

A chi non è capitato di impazzire letteralmente per cercare quel dannato parcheggio che non c’è mai, soprattutto nelle metropoli più affollate. A volte ci si mettono anche i sensi vietati, i passi carrabili, a volte ci sono i lavori, altre volte c’è la striscia blu, c’è quella gialla, etc. E quando finalmente lo si trova si urla quasi al miracolo.

E quanto ancora è più difficile parcheggiare se si è in viaggio e non si conosce la città dove ci si trova in vacanza o per lavoro?

Beh, d’ora in poi parcheggiare la vostra auto sarà più semplice, grazie ad alcune app che ci aiuteranno a trovare parcheggi più facili e privi di qualsiasi tipo di divieto.

L’iniziativa nasce, nemmeno a dirlo, in America. Non a caso le prima applicazioni sono legate ad alcune delle città americane più popolate, come San Francisco, New York City, Boston, Seattle e Chicago. Se avete in programma un viaggio negli States, ecco le apps da scaricare!

Can I Park Here? (New York City)

Ti trovi negli States e c’è un cartello di parcheggio che non comprendi a fondo? Scatta una foto al cartello e per 1,99 $ avrai la risposta a tutti i tuoi dubbi. Programma il tempo di parcheggio con il tasto “Park-it” e l’app ti avviserà qualche minuto prima della scadenza del tuo parcheggio. Inoltre, la funzione “Park-it” aggiunge anche un contrassegno sulla mappa del tuo smartphone relativo al punto in cui hai parcheggiato, così sarà impossibile non ritrovarla. 

VoicePark (San Francisco)

VoicePark è un’app che ti guida con la voce in tempo reale, con aggiornamenti ogni 8 secondi, come un vero driver di Rally. L’applicazione offre indicazioni sul parcheggio disponibile più vicino, curva dopo curva. Per ora è applicata solo sulla città di San Francisco ma dal sito web annunciano che l’app verrà sviluppata per altre 50 città nell’arco dell’anno in corso.

PrimoSpot (New York, Boston, Seattle)

Questa è un’app che, sfruttando il servizio di Google Maps ed un database dei cartelli di parcheggio, aiuta i cittadini di New York, Boston e Seattle a trovare più facilmente parcheggio. Oltre ai parcheggi, PrimoSpot offre una buona panoramica di garage nelle vicinanze, con indirizzo, numero civico, orari e foto.

ChicagoParking (Chicago)

ChicagoParking indica i costi del parcheggio nelle zone vicine, dando punti di riferimento importanti per chi è alla guida, soprattutto per trovare il parchimetro più vicino. Inoltre, offre ottime informazioni su oltre 300 parcheggi di Chicago, con relativi indirizzi e fotografie.

 

Vediamo ora le app più generiche, che si adattano a qualsiasi luogo:

ParkingMate

Per iOS, ParkingMate suggerisce i parcheggi più vicini e sicuri per sostare l’auto. Come “Can I Park Here?”, l’app tiene traccia di quanto tempo è passato dal momento della sosta e ti avvisa quando sta per scadere il tempo.

 iSpotSwap

Questa applicazione ti tiene aggiornato sui posti liberi del parcheggio, avvisandoti quando vengono liberti. Infatti gli utenti, quando parcheggiano, possono “taggare” il proprio parcheggio ed indicare più o meno l’ora in cui pensano di lasciare il posto libero, aiutando così i conducenti a trovare posti liberi o che stanno per liberarsi. Per ora solo per iOS ma presto anche per Android e Blackberry.

 Parker

Parker è u’altra app gratuita per iOS che invece ci informa sui parcheggi più vicini in tempo reale. Può guidarci verso parcheggi aperti o addirittura garage al coperto.

 Parkopedia Parcheggi

Una vera e propria enciclopedia dei parcheggi, che copre oltre 18 milioni di posti auto in 25 paesi in tutto il mondo. Basta inserire la propria posizione attuale o un indirizzo specifico per trovare i parcheggi più vicini, offrendoti anche indicazioni stradali per raggiungerli, oltre che orari di copertura, prezzi aggiornati, modalità di pagamento, etc.

 

Per quanto riguarda l’Italia, si segnalano:

Parcheggi.it

App che permette di individuare un parcheggio libero in zona, grazie alle segnalazioni degli utenti. L’app è gratuita al 100%, ma per utilizzarla richiede un’iscrizione.

Tap&Park

L’app gratuita per iOS e Android, che permette di trovare parcheggio senza stress, grazie alle sue svariate funzionalità. Tra di esse, la possibilità di pagare la sosta tramite smartphone, ricercare i parcheggi disponibili, gli avvisi di scadenza della sosta, la memorizzazione della posizione della vostra auto, l’elenco dei punti di Interesse nei dintorni, etc. Premiata allo Smau di Roma di marzo 2012 come app pinnovativa per la categoria Mobile Marketing & Payment.

Ammettetelo: dopo questa carrellata di app non avrete più scuse per non uscire di casa o per non prendere l’auto, con la motivazione che non si trova parcheggio.

Ecco i download alle apps citate disponibili su Apple Store:

Can I Park Here? NYC VoiceParkChicago Parking

Parking MateParkeriSpotSwap

Parkopedia ParcheggiParcheggi.itTap&Park