Carte intestate di personaggi famosi

Da Andy Warhol a Steve Jobs, ognuna racconta una parte del personaggio a cui apparteneva

La carta intestata dice molto di un brand (personale o aziendale che sia), la storia e le biografie invece ci hanno portato innumerevoli notizie e curiosità su vita, morte e miracoli di tanti personaggi famosi. Ma come sarebbe stato ricevere una lettera da loro? O per meglio dire, com’era fatta la loro carta da lettere? Su un blog, Letterheady.com, c’è una raccolta molto fornita di questo tipo di memorabilia, che abbraccia i personaggi più disparati: dagli uomini politici ai musicisti, passando per scienziati ed artisti.

Vi invito a dare un’occhiata a queste che ho scelto io, ma ne troverete a centinaia sul blog di Shaun Usher (che in realtà ne gestisce altri due molto interessanti, tutti sulla corrispondenza offline).

Albert Einstein, 1932

Andy Warhol

Ozzy Osbourne, 2011

Ray Charles, 1990

John Fitzgerald Kennedy, 1952

Frank Sinatra, 1967

Groucho Marx, 1943

Rolling Stones Records, 1982

Marvel Comics Group

Design Conspiracy, 2008

The Doors, 1970

Pepsi, 1941

Charles Schulz, 1958

Harry Houdini, 1913

Frank Zappa, 1986

Adolf Hitler, 1934

Thomas Alva Edison, 1923

Steve Jobs, 1982

Lady Diana, 1997

Frank Lloyd Wright, 1946

Marilyn Monroe, 1958

Abbey Road Studios, 2003