FaceOSC: basta una webcam per fare musica

Anche per la musica, vale il detto: "metterci la faccia"!

Avete sempre sognato di fare musica, ma non sapete perché una tastiera ha tasti neri e bianchi? L’avvento di software sequencer, piano roll e midi dovrebbe avervi facilitato già parecchio le cose.

Bene, se anche così fare musica vi sembra difficile, sappiate che l’arrivo di Kinect via ha dato un ulteriore aiuto: hacker e sviluppatori si sono infatti sbizzarriti scrivendo righe di codice per permettervi di controllare ogni sorta di virtual instrument semplicemente agitando le mani.

Ancora troppo faticoso? Non avete Kinect? Gli sviluppatori hanno pensato anche a voi creando un piccolo software FaceOSC che vi permette di usare la vostra faccia come un cotroller per mezzo di una semplicissima webcam. Ableton Live, Reason, Reaktor non potranno più resistervi!

Insomma, non avete scuse. Munitevi di webcam e cominciate a suonare. Non si vive mica di solo marketing 😉

Trovato su Create Digital Music.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?